Cesena, pugno ad un carabiniere. L'ex milanista Seba Rossi finisce in manette

Cesena, pugno ad un carabiniere. L'ex milanista Seba Rossi finisce in manette

Cesena, pugno ad un carabiniere. L'ex milanista Seba Rossi finisce in manette

CESENA - Ha colpito con un pugno al volto un maresciallo dei carabinieri in borghese in un bar del centro di Cesena. L'ex portiere del Milan, Sebastiano Rossi, è stato arrestato nel cuore della nottata tra sabato e domenica. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, Rossi, 47 anni, stava fumando un sigaro. Quando la barista gli ha chiesto di uscire dal locale, lui si è rifiutato e le ha risposto malamente. A quel punto è intervenuto il militare per calmarlo.

 

Il carabiniere si è identificato. Ma l'ex portiere, presumibilmente per gli effetti dell'alcol, lo ha aggredito colpendolo con un pugno. Il maresciallo è riuscito però ad immobilizzarlo e ha chiamato una pattuglia. Per Rossi sono scattate le manette ed è stato portato in una cella di sicurezza nella caserma della Compagnia carabinieri di Cesenatico in attesa del processo per direttissima, dove comparirà davanti al giudice con le accuse di aggressione e resistenza a pubblico ufficiale.

 

Non è la prima volta che l'ex estremo difensore rossonero fa parlare di se. Il cesenate era stato denunciato a piede libero con le accuse di minacce gravi, continuate e in concorso, con porto di armi improprie, lesioni, ingiurie e sequestro di persona con tentata violenza privata per episodi avvenuti tra il febbraio 2004 e il settembre 2006. Rossi ha sempre respinto ogni addebito.

Commenti (4)

  • Avatar anonimo di Gim
    Gim

    Era ***** da giovane, con il tempo è peggiorato. Gli auguro una condanna esemplare!

  • Avatar anonimo di Mattia
    Mattia

    "Bisognerebbe che i suoi amici gli stessero più vicino". Ma per piacere, basta con queste puttanate. Se uno è un maleducato, arrogante e violento gli amici non ci fanno proprio un bel niente! E speravo che i miti fossero gente come Maldini, Baresi, Van Basten. Altro che uno così

  • Avatar anonimo di R_I_C_K_
    R_I_C_K_

    anchio sono tifoso e fan sfegatato di seba...mi ispirai a lui quando facevo il portiere...purtroppo mi dispiace ke sia accaduto questo fatto...e non è la prima volta ke cade in queste scemenze...bisognerebbe ke i suoi amici gli stessero piu vicino...io sono con lui...è un mito!!! forza milan e forza seba rossi sempre

  • Avatar anonimo di Marc
    Marc

    Caro Seba, da milanista e da tuo ex-tifoso... non ci siamo proprio! Fumare in un locale pubblico è anche segno di maleducazione..oltre che infrangere una legge sacrosanta e riconosciuta utile da TUTTI!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -