Cesena, pugno ad un carabiniere: nuovo rinvio per il processo a Seba Rossi

Cesena, pugno ad un carabiniere: nuovo rinvio per il processo a Seba Rossi

Cesena, pugno ad un carabiniere: nuovo rinvio per il processo a Seba Rossi

CESENA - Slitta al 20 giugno il processo a Sebastiano Rossi, l'ex portiere del Milan arrestato il 7 maggio per aver preso a pugni un carabiniere libero dal servizio. Il giudice di Forlì, Massimo De Paoli, che nell'udienza del 9 maggio aveva concesso i termini a difesa, scarcerando l'imputato e fissando l'udienza per lunedì, ha accolto la richiesta dei legali dell'ex giocatore, difeso dagli avvocati Marco Martines e Alessandro Sintucci, di rinviare ancora una volta il dibattimento.

 

>LE IMMAGINI DELLA RISSA

 

All'origine della decisione c'è l'importo da elargire come risarcimento danni in favore della parte lesa, assistita dall'avvocato Riccardo Luzi. Rossi è accusato di aggressione, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -