Cesena, rapinatore solitario alla Cassa di Risparmio. Bottino 3.500 euro

Cesena, rapinatore solitario alla Cassa di Risparmio. Bottino 3.500 euro

Cesena, rapinatore solitario alla Cassa di Risparmio. Bottino 3.500 euro

CESENA - Tremilacinquecento euro. E' questo il bottino di una rapina messa a segno lunedì mattina da un rapinatore in solitario presso la filiale della Cassa di Risparmio di Cesena, in via Ravennate. L'individuo, con il volto travisato da occhiali da sole e da un cappellino con visiera, si è presentato all'istituto di credito intorno alle 11. Dopo aver minacciato i presenti, si è fatto consegnare il denaro presente nelle casse e si è dileguato facendo perdere le proprie tracce.

 

Sull'episodio indagano gli agenti del Commissariato di Polizia. Utile ai fini delle indagini torneranno le immagini delle telecamere a circuito chiuso. Gli inquirenti stanno vagliando se ad agire sia stata la stessa persone che intorno alle 9.05 ha fatto irruzione alla filiale della "Banca di Cesena, Credito Cooperativo di Cesena e Ronta".

 

Nella circostanza il bandito, con il volto occultato da un cappellino blu e da occhiali da sole, è stato costretto alla fuga a mani vuote. L'unico impiegato presente in quel momento è riuscito a convincere il rapinatore circa l'impossibilita' di aprire la cassaforte poiché collegata a tempo tramite computer.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -