Cesena, raptus di follia. Extracomunitario accoltella e uccide 35enne

Cesena, raptus di follia. Extracomunitario accoltella e uccide 35enne

Un raptus di follia. Coltello alla mano ha cercato di introdursi nell’abitazione del vicino di casa, accoltellandolo al ventre. A perdere la vita è stato il 35enne Mirco Mariotti. La tragedia si è consumata nella nottata tra martedì e mercoledì in un appartamento di Cesena, nella zona dell’Ippodromo, dove l’uomo viveva assieme alla moglie e alla figlioletta. La Polizia del locale Commissariato ha arrestato un cittadino extracomunitario, bloccato da un coinquilino.


L’episodio è accaduto nel cuore della notte, attorno alle 4.30. Secondo una prima ricostruzione effettuata dagli agenti del 113, l’omicida, forse un marocchino, che abitava nella casa di fianco a quella della vittima, avrebbe agito in un raptus di follia. L’extracomunitario avrebbe tentato di introdursi nell’abitazione di Mariotti, ma è stato scoperto dal 35enne. A questo punto dalla mano dello straniero è partito un fendente che ha colpito Mariotti al ventre, uccidendolo.


A disarmare l’extracomunitario sarebbe stato un coinquilino, che poi ha avvertito le forze dell’ordine. L’uomo, dopo esser stato arrestato, è stato portato al Commissariato di Polizia di Cesena a disposizione della magistratura.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -