Cesena: ricattava coetanei con pistola giocattolo, denunciato 18enne

Cesena: ricattava coetanei con pistola giocattolo, denunciato 18enne

Cesena: ricattava coetanei con pistola giocattolo, denunciato 18enne

CESENA - Pretendeva favori da alcuni coetanei. E se non li otteneva li minacciava con una pistola giocattolo. Un giovane 18enne italiano, ma di origini cubane, è stato denunciato dagli agenti del Commissariato di Polizia di Cesena al termine delle indagini sorte con la denuncia sporta da due coetanei, uno dei quali di origini marocchine. Il ‘bullo', che dovrà rispondere di minaccia aggravata, era riuscito anche a farsi consegnare da una delle vittime un I-Pod.

 

Secondo gli inquirenti i giovani hanno deciso di rivolgersi alla Polizia solo dopo aver subito una serie di vessazioni subite. Nell'ultima circostanza il 18enne indagato (conosciuto alle forze dell'ordine per un piccolo precedente) avrebbe preteso, mostrando loro la canna della pistola nei pantaloni, i gettoni di per giocare a biliardo in una sala giochi. A seguito della denuncia, i poliziotti hanno proceduto alla perquisizione dell'abitazione del ‘bullo'. Qui sono state trovate due pistole giocattolo, una delle quali veniva usata per le pretese.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -