CESENA - Rifiuti, Angeli (PdL): ''Il Pd è ormai il partito di Hera''

CESENA - Rifiuti, Angeli (PdL): ''Il Pd è ormai il partito di Hera''

CESENA – “Il dibattito sul sistema di raccolta differenziata porta a porta in consiglio ha confermato ciò che da tempo sostenevamo. Il centrosinistra a livello locale, ed in particolare il Pd, sono succubi dei desiderata di Hera e pur di assecondarli smentiscono perfino se stessi. E' infatti apparsa piuttosto imbarazzante la posizione di almeno 5 esponenti di maggioranza che dopo aver sottoscritto la petizione del Movimento Impatto Zero sul porta a porta hanno poi votato contro alla stessa mozione in aula”.


E’ quanto dichiara Stefano Angeli, consigliere comunale del Gruppo della Libertà – PdL, in merito al sistema di raccolta differenziata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Così come è inspiegabile – dice Angeli - il motivo per cui la maggioranza abbia dovuto bocciare l'ordine del giorno di tutti i gruppi di minoranza che diceva le stesse cose di quello poi approvato dal centrosinistra, ma dava alle manifestazioni d'intenti un briciolo di concretezza indicando un limite temporale (la scadenza della legislatura) per presentare un progetto di sperimentazione. Insomma in aula e fuori tutti, a parole, sono stati favorevoli al porta a porta, ma poi il Pd l'ha di fatto bocciato col voto. La realtà è che il porta a porta non piace ad Hera, che vedrebbe forse leggermente ridimensionati i suoi lauti dividendi, ed il partito di riferimento della holding ha obbedito. Un tempo il PCI si identificava nelle cooperative rosse, oggi forse ci troviamo davanti ad una nuova fase, altro che partito azienda, qui ci pare di vedere il partito holding. Intanto il servizio raccolta rifiuti lascia sempre più a desiderare”.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -