Cesena: rinvenute cariche con innesco della Seconda Guerra Mondiale

Cesena: rinvenute cariche con innesco della Seconda Guerra Mondiale

Foto di repertorio tratta dal web-51

CESENA - Diverse cariche di tritolo con innesco, posizionate all'epoca della Seconda Guerra Mondiale, sono state rinvenute in via Dismano, a Diegaro, a pochi passi da un'abitazione e dalla superstrada E45 dagli artificieri di Legnano, intervenuti per rimuove quattro mortai tedeschi emersi nel corso dei lavori di posa dei sottoservizi. Nei prossimi giorni gli esplosivi verranno portati nella cava di San Carlo dove lo stesso nucleo artificieri provvederà a farle brillare.

 

In passato nella zona di via Dismano vi era un ponte. Probabilmente i militari tedeschi, prima di lasciare Cesena, avevano il compito di farlo saltare in aria, piazzando dieci carichi di tritolo collegati tra loro con innesco. Ma l'operazione fallì. Nei giorni scorsi gli ordigni sono venuti alla luce durante i lavori di posa dei sottoservizi. Il cantiere di lavoro è stato bloccato.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Martedì mattina sono giunti da Legnano gli artificieri per rimuovere le quattro cariche rinvenute. Nel corso dell'operazione, però, si sono accorti che il congegno, pronto ad esplodere, era composto da altre otto cariche con innesco. A quel punto i militari non hanno potuto fare altro che mettere in sicurezza il congegno. Nei prossimi giorni sarà fatto esplodere nelle cave di San Carlo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -