Cesena, riprende l'attività di Slow Food

Cesena, riprende l'attività di Slow Food

CESENA - Dopo la fase congressuale che ha coinvolto tutto Slow Food a livello nazionale, riprendono gli appuntamenti della Condotta Slow Food di Cesena (che ha sede presso la Confesercenti Cesenate), con una serata speciale a Cesena, presso il ristorante "La Grotta 1922", in pieno centro storico.

 

Qui chef Maurizio Chiarullo, dopo varie esperienze nel campo, gestisce uno dei ristoranti che hanno segnato la cultura gastronomica della città. Si cenerà nella graziosa piazzetta di fronte al ristorante. Oppure, in caso di maltempo, nelle salette interne sapientemente ristrutturate, eleganti ed accoglienti. Lo chef preparerà le sue ghiotte specialità a base del pescato fresco giornaliero. La serata potrà essere l'occasione per conoscere meglio Cesena.

 

La cena, nella quale non mancheranno ospiti esperti, si terrà all'insegna del gusto, della convivialità e sarà accompagnata dalle ottime bollicine dell'Azienda Agricola Villa Crespia, di Franciacorta. Ecco il menù. Vapore misto dell'Adriatico (polipo, canocchie, razza, seppia su crema di verdure). Risotto con poverazze sgusciate e polpa di canocchie. Tagliolino con filetti di triglie e asparagi. Spiedone di pescato in graticola (mazzola, mormora, sgombro, calamaro, merluzzo). Fritto misto nostrano con chips. Bavarese agli agrumi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -