Cesena-Roma, primo tempo equilibrato. Totti sottotono

Cesena-Roma, primo tempo equilibrato. Totti sottotono

Cesena-Roma, primo tempo equilibrato. Totti sottotono

CESENA - Il primo tempo di Cesena-Roma si è chiuso a reti inviolate. Sono stati 45 minuti molto equilibrati quelli andati di scena al ‘Dino Manuzzi'. Non sembra, infatti, che a sfidarsi siano due squadre agli antipodi della classifica. Non sono mancate le occasioni da entrambe le parti ma la difesa ha tenuto in ogni occasione. Curva ospiti praticamente piena e seconda solo al derby contro il Bologna. L'arbitro Giannoccaro di Lecce è stato contestato spesso.

 

BUDAN IN ATTACCO - Cesena preso d'assedio negli ultimi 5 minuti. La partita vale il costo del biglietto d'ingresso. Il fischio d'inizio avviene in uno stadio gremito da entrambe le parti con gli ultras della Roma che si fanno sentire subito contestando la tessera del tifoso. Nella formazione bianconera si segnalano Caserta, preferito a Sammarco, il debutto dal primo minuto di Dellafiore e Budan, unica punta in attacco al posto di Bogdani.

 

TOTTI NON AL TOP - Salta subito agli occhi come a sfidarsi non sembrano due squadre agli antipodi visto che la partita è sempre stata accesa e ricca di occasioni da entrambe le parti. Spicca la classe di Totti che al momento, però, sembra non aver sfoggiato le carte migliori.Al 15mo la metà campo giallorossa è presa d'assedio con tre calci d'angolo battuti da Jimenez ma la difesa della Roma ha sempre respinto ogni tentativo.

 

L'ATTACCO BIANCONERO NON INCIDE - Anche i difensori di casa hanno brillato concedendo poco; il centro campo ha continuato a spingere in avanti ma è l'attacco il reparto debole dei bianconeri. Negli ultimi cinque minuti di gioco Antonioli ha dato prova di grande qualità sventando un uno contro uno con Totti e chiudendo la porta in tuffo sul tiro di Vucinic. Intanto i tifosi fanno il loro sporco lavoro riempiendo il Manuzzi di cori da entrambe le parte. L'unico elemento in comune è la contestazione dell'arbitro fischiato in diverse occasioni per i falli non riconosciuti. Ammoniti Colucci e De Rossi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -