Cesena, Rosa Bianca: "Introduzione di correttivi all'Isee in aiuto alle famiglie"

Cesena, Rosa Bianca: "Introduzione di correttivi all'Isee in aiuto alle famiglie"

Il Comune di Cesena, prendendo spunto dal "quoziente Parma" introdotto nell'ottobre scorso, ha preso in considerazione una possibile rivisitazione del sistema di calcolo della capacità contributiva familiare, introducendo dei correttivi che tutelino anche le famiglie con più componenti.

 

Il Comitato Rosa per l'Italia di Cesena con una nota spiega che "non può che compiacersi di questa iniziativa che aveva caldeggiato già da oltre un anno alla precedente Amministrazione, ricevendo anche dall'attuale un impegno che va progressivamente concretizzandosi. Siamo gli ultimi al mondo in fatto di natalità, mentre, al contrario, i figli rappresentano il futuro della nostra società e contrasto alle inquietanti conseguenze di carattere economico, previdenziale, sociale e culturale che il calo demografico italiano comporta".

 

"Abbiamo peraltro chiesto alla nostra coordinatrice, Maria Grazia Bartolomei, Capogruppo in Consiglio provinciale dell'Unione di Centro, di presentare un ordine del giorno per raccomandare ai Comuni del territorio di introdurre - prosegue la nota dei centristi -, negli ambiti in cui vengono utilizzati i parametri Isee, correttivi che diano maggior peso al crescere dei componenti familiari, tenendo conto, altresì, delle differenze di età, della loro condizione scolare, se siano meno abili, se anziani non autosufficienti e via dicendo. I Comuni dovranno inoltre prevedere la stabilizzazione dei nuovi correttivi entro il 31/12/2010, senza costi aggiuntivi, implicando unicamente una diversa distribuzione delle somme appostate a bilancio per gl'interventi di carattere sociale".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -