CESENA - Ruba 300 euro ad un fornaio, in manette rumeno 20enne

CESENA - Ruba 300 euro ad un fornaio, in manette rumeno 20enne

CESENA – Manette ai polsi per un giovane rumeno di 20 anni da tempo conosciuto dalle forze dell’ordine. Il ragazzo è stato arrestato nuovamente giovedì mattina dopo aver rubato da un pastificio in corso Cavour a Cesena 300 euro in contanti. Il ladro ha approfittato di un momento di distrazione del titolare del negozio per rubare i soldi dalla cassa.


Subito dopo il furto è corso fuori dal negozio dandosi alla fuga. Purtroppo per lui nelle immediate vicinanza era presente una pattuglia dei carabinieri del nucleo radiomobile di Cesena, che immediatamente si sono attivati per fermare il ladro. Un agente lo ha rincorso a piedi, mentre nel frattempo veniva dato l’allarme anche ad altri uomini dell’Arma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ragazzo è stato fermato con un manovra di ‘accerchiamento’ di un altro agente, che si è ritrovato il delinquente sostanzialmente sul cofano della propria auto, esattamente come avviene nei film polizieschi americani. Il ladro è stato poi identificato in Duca Tanesco, di classe 1988. Era uscito una settimana fa dagli arresti domiciliari dopo esserci finito tre mesi prima per un episodio analogo. Processato dallo stesso giudice di allora, oggi il rumeno è stato condannato a 8 mesi di carcere e 600 euro di pena.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -