Cesena, rubano vestiti in una bancarella: bloccate due ragazze

Cesena, rubano vestiti in una bancarella: bloccate due ragazze

Cesena, rubano vestiti in una bancarella: bloccate due ragazze

CESENA - Intensa attività di prevenzione e controllo per le forze della Polizia Municipale, impegnate a presidiare l'intera area della fiera di San Giovanni per impedire abusi e reati e tutelare la sicurezza dei visitatori. E grazie a questa costante presenza ieri si sono registrati davvero pochi episodi critici. Il più movimentato si è verificato verso sera, quando la PM ha bloccato un terzetto composto da due ragazze e un ragazzo sorpresi a rubare alcuni capi di abbigliamento da una bancarella.

 

Infatti, il titolare si è accorto che delle ragazze, dopo una prova in camerino, aveva infilato alcuni indumenti nella borsa e ha dato l'allarme. L'intervento della PM ha consentito di fermare i tre ragazzi e il caso si è risolto con il recupero della merce trafugata e il risarcimento per un capo rimasto danneggiato.

 

Molta attenzione è stata riservata al commercio abusivo: per tutto il giorno due pattuglie hanno perlustrato l'area della fiera, impendendo di fatto l'attività dei commercianti abusivi presenti. In serata, quando si sono presentate le condizioni per poter agire in sicurezza, senza mettere in pericolo i visitatori, gli addetti della Polizia Municipale hanno provveduto anche a recuperare la merce, due sacchi di grandi dimensioni riempiti soprattutto con borse dai marchi contraffatti.

 

Guardia alzata anche sul fronte dei rumori: sono stati effettuati vari interventi per invitare locali pubblici e anche imbonitori ad abbassare il volume dei loro amplificatori.

 

Alla mezza è stato ispezionato un  locale che continuava a diffondere musica dopo l'orario consentito, in violazione al regolamento comunale, e per i titolari è scattata una sanzione di 516 euro.

 

Un paio di sanzioni sono state elevate anche nei confronti di alcuni standisti che avevano occupato uno spazio maggiore di quello loro assegnato. E' questo un abuso che può creare problemi alla sicurezza, andando a ostruire possibili vie di fuga e per l'accesso di mezzi di soccorso. Per questo la Polizia Municipale dedica particolare attenzione al momento del montaggio dei banchi, per evitare che si creino situazioni critiche, e questo ha consentito di contenere il numero delle infrazioni.

 

L'attività di pattugliamento proseguirà con la stessa intensità fino al termine della manifestazione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -