Cesena, rubavano gasolio dai bus. In due finiscono in manette

Cesena, rubavano gasolio dai bus. In due finiscono in manette

Cesena, rubavano gasolio dai bus. In due finiscono in manette

CESENA - Catturati dai Carabinieri della Compagnia di Cesena due ladri di gasolio. Si tratta di M.B., incensurato di 28 anni, e di Riccardo Calzoni, 40enne già noto alle forze dell'ordine per precedenti per furto ed altri reati, entrambi di Mercato Saraceno. La coppia è stata sorpresa in azione nel cuore della nottata tra mercoledì e giovedì, intorno alle 3.30, mentre stavano rubando il carburante dai pullman parcheggiati nello stabilimento dell'AVM di Borello.

 

Da alcune settimane gli uomini dell'Arma avevano intensificato i controlli nella zona dopo la segnalazione da parte dell'azienda di ammanchi di carburante dai mezzi. Sono seguiti una serie di servizi di appostamento svolti dai militari della stazione di Borello. Ma dei ladri nessuna traccia. Probabilmente avevano intuito di aver alle calcagna le forze dell'ordine, limitando di fatto il numero di incursioni nell'azienda. L'ultima è stata però fatale.

 

I Carabinieri li hanno sorpresi in piena notte mentre stavano cercando di rubare il carburante dai bus con un semplice tubo di gomma, per poi trasbordarlo nelle taniche a loro disposizione. I due ladri sono stati arrestati in flagranza di reato con l'accusa di furto aggravato in concorso e porto abusivo di un coltello proibito. Durante il processo per direttissima l'avvocato che tutela gli interessi dei due imputati ha chiesto i termini a difesa.

 

In attesa dell'udienza, fissata per lunedì, il 40enne resta in carcere a disposizione della magistratura, mentre per il 28enne è stato disposto l'obbligo di dimora.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -