Cesena: sabato 'open day' in Comune

Cesena: sabato 'open day' in Comune

Cesena: sabato 'open day' in Comune

CESENA - Sabato sarà una giornata speciale per il Comune di Cesena, che si apre ai cittadini in modo diverso dal solito. Accanto all'attività normale, infatti, si offrirà ai cesenati l'occasione per avere un contatto diretto con Sindaco e Assessori e per rivolgere domande sui diversi temi dell'attività amministrativa, dalla viabilità al Piano regolatore, dal Piano casa all'accesso agli atti. Sarà un vero e proprio ‘open day' che prenderà il via dalle 8 del mattino.

 

L'appuntamento si concluderà in serata con l'inaugurazione ufficiale del nuovo punto di accoglienza comunale, collocato nei rinnovati locali posti all'ingresso di piazzetta Cesenati del 1377 (lato Rocca), dove da alcune settimane si è trasferito anche l'Ufficio Relazioni con il Pubblico. "L'obiettivo di questa iniziativa - spiega il Sindaco Paolo Lucchi - è di presentare ai cittadini il nuovo metodo di accoglienza messo a punto dal Comune a partire da questa nuova postazione, che aiuterà i cittadini a orizzontarsi fra gli uffici e i servizi comunali. Non è ancora lo Sportello del Cittadino, per la  cui creazione abbiamo avviato e stiamo portando avanti un preciso percorso di lavoro, con l'obiettivo di offrire davvero un approccio inedito, più semplice e immediato con gli sportelli comunali, ma rappresenta un primo passo in quella direzione. In realtà, sabato prossimo faremo qualcosa di più: vogliamo dare il segno tangibile del dialogo aperto fra Amministrazione e cesenati. Un dialogo improntato alla trasparenza e alla disponibilità di ascolto, che in questi mesi si è sviluppato in vari modi: attraverso il sito "cesena dialoga" e la presenza costante del Comune sui social network, ma anche con esperienze originali come l'open space,che nello scorso fine settimana ha coinvolto oltre cento persone nel confronto sui temi della mobilità nel centro. Ecco perché sabato mattina sarò, insieme agli assessori nel nuovo spazio di accoglienza, per incontrare i cittadini in modo informale, davanti a un caffè, per parlare insieme dei temi che hanno a cuore e rispondere alle loro domande".

 

Intenso il programma della giornata: dalle 8 alle 14, chi lo vorrà potrà recarsi alla scoperta del nuovo punto di accoglienza all'ingresso dell'Anagrafe. Nel cortile prospiciente sarà allestito un piccolo salotto, dove sarà possibile incontrare Sindaco e Assessori. Inoltre, saranno predisposte quattro aree con cartelloni informativi dedicati all'attività dei vari settori comunali e ci sarà la possibilità di cimentarsi con il "gioco delle domande e delle risposte" per verificare il proprio grado di conoscenza del funzionamento del Comune. Nel corridoio, invece, saranno esposte le opere degli artisti che hanno partecipato al progetto "L'occhio sorpreso", a cura di Claudio Cavalli. Per tutta la mattina l'Anagrafe rilascerà gratuitamente un'ampia serie di servizi: carte d'identità tradizionali ed elettroniche (per queste ultime, però, occorre prenotarsi al numero 0547/356611), certificati anagrafici e di stato civile, autentiche. All'Urp sarà attivo il rilascio di visure catastali (eccezionalmente nella giornata di sabato) e mentre sarà presente personale dell'ufficio nidi che riceverà le domande per l'iscrizione ai nidi d'infanzia e il centro estivo 3-6 anni. Nel pomeriggio, alle ore 18, è fissato il taglio del nastro del nuovo punto di accoglienza, alla presenza delle autorità. Seguirà un aperitivo con accompagnamento musicale. Per i più piccoli è prevista una proposta di animazione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -