Cesena: Sant'Andrea, primi passi per il parcheggio di scambio auto-bus

Cesena: Sant'Andrea, primi passi per il parcheggio di scambio auto-bus

CESENA - Primi passi per il parcheggio di scambio auto-bus che verrà realizzato a Sant'Andrea in Bagnolo su un'area di circa 1300 metri quadrati. Nei giorni scorsi, infatti, la Giunta Comunale di Cesena ha approvato il progetto preliminare dell'intervento, che rientra tra le opere a favore della viabilità e della sicurezza stradale nei quartieri individuate per l'anno 2008 e per le quali sono stati messi a disposizione 450.000 euro.

 

"Da diversi anni - dichiara il sindaco Giordano Conti - nel piano di investimenti messo a punto dall'Amministrazione Comunale trovano spazio alcune importanti opere mirate a migliorare sempre più la viabilità e la sicurezza nei quartieri. Sono interventi che permettono di rispondere ad alcune richieste prioritarie dei cittadini segnalateci dai quartieri, alleati strategici per la programmazione dei lavori pubblici in virtù della loro specifica conoscenza del territorio. Il parcheggio di scambio auto-bus di Sant'Andrea in Bagnolo, per il quale è prevista una spesa di 200.000 euro, si aggiunge ad altre tre opere già approvate in via preliminare lo scorso febbraio: il parcheggio in località Trebbo, nel quartiere Valle Savio, il nuovo tratto di marciapiede lungo 250 metri in via Padre Genocchi, a Ponte Abbadesse, e il completamento di quello di Borello".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"A Sant'Andrea in Bagnolo, su un'area di circa 1300 metri quadrati collocata tra il cimitero e la chiesa - spiega l'assessore ai Lavori Pubblici Marino Montesi - sarà realizzato un piazzale attrezzato per la fermata del bus e le necessarie manovre di ritorno in direzione del centro urbano. Il piazzale sarà dotato di un percorso, con senso unico di marcia, per l'ingresso e l'uscita dei bus, di una fermata attrezzata di pensilina per l'attesa, di un portabiciclette e di una zona per la sosta dei motocicli. L'intervento sarà completato dalla creazione di percorsi pedonali protetti e di sette posti auto".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -