Cesena, schianto all'alba in A14. Muore un 31enne

Cesena, schianto all'alba in A14. Muore un 31enne

Foto di repertorio-283

CESENA  - Ancora una giovane vita spezzata sulle strade della Romagna. L'ennesimo schianto mortale si è verificato alle prime luci dell'alba di sabato, alle 4 e 50, lungo l'autostrada A14 ra i caselli di Rimini Nord e Cesena Sud. La vittima, Davide Sintoni, forlivese di 31 anni, viaggiava lungo la carreggiata a nord a bordo di una 'Golf', capotattosi all'altezza del chilometro 105. Nel tremendo schianto è rimasto gravemente ferito anche un 37enne di Manduria (Taranto), ora ricoverato al ‘Maurizio Bufalini' di Cesena.

 

La dinamica dell'incidente è al vaglio agli agenti della Polizia Autostradale di Forlì. Sul posto sono intervenuti i sanitari del ‘118' con un'ambulanza e l'auto medicalizzata ed i Vigili del Fuoco per la messa in sicurezza del mezzo ed il triste compito di estrarre dalle lamiere il cadavere del giovane. Secondo la prima ricostruzione degli agenti la dinamica del sinistro sarebbe molto semplice nella sua tragicità: la 'Golf' coi due uomini a bordo ha sbandato a destra, forse per un colpo di sonno. Quindi ha impattato contro il guard rail laterale, l'ha scavalcato, ribaltandosi infine nella scarpata laterale. La polizia stradale esclude per ora il coinvolgimento di altri veicoli nell'incidente.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -