Cesena, scontro contro un'auto: giovane scooterista muore a 23 anni

Cesena, scontro contro un'auto: giovane scooterista muore a 23 anni

Cesena, scontro contro un'auto: giovane scooterista muore a 23 anni

CESENA - Una maledizione che non conosce fine e che ha colpito anche Cesena. Una giovane scooterista di 23 anni, Chiara Casadei, ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto nel giovedì poco prima delle 15 a San Giorgio di Cesena, in via Melona, all'altezza dell'incrocio con via San Giorgio. La vittima, in sella ad un cinquantino "Malaguti", si è scontrata con una "Fiat 500", venendo sbalzata dal suo mezzo e rovinando malamente ad alcuni metri dal punto d'impatto.

 

Subito sul posto sono intervenuti i sanitari del '118' con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo. Ma per la 23enne non c'è stato nulla da fare. La dinamica è stata ricostruita dagli agenti del reparto Infortunistica della Polizia Municipale di Cesena. All'origine della sciagura ci sarebbe una mancata precedenza da parte della scooterista, che percorreva la via Melona in direzione di via San Giorgio.

 

Giunta all'intersenzione, la ragazza non si sarebbe accorta dell'arrivo di una "Fiat 500" modello nuovo, condotta da una cesenate di 28 anni, che percorreva la via San Giorgio con direzione di marcia Cervia-Cesena. L'impatto non ha lasciato scampo alla 23enne, che è morta sul colpo. Illesa l'automobilista, finita con la vettura nel fosso.

 

Una dinamica avvallorata anche dalla testimonianza di un passante. La strada è stata a lungo chiusa al traffico per consentire i rilievi di legge e il triste recupero del corpo della ragazza. Chiara abitava con i genitori e la sorella a Martorano. A marzo si era laureata in Scienze della Comunicazione. Con questa tragedia salgono così a quattro i morti sulle due ruote in meno di una settimana dopo le tragedie di San Pietro in Vincoli, Predappio e Alfonsine.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -