CESENA - Scuole per l'infanzia e nidi protagonisti di un video reportage

CESENA - Scuole per l'infanzia e nidi protagonisti di un video reportage

CESENA - I nidi e le scuole dell’infanzia del Comune di Cesena sono fra i protagonisti di un video reportage realizzato per rappresentare le migliori esperienze a livello nazionale realizzate dalle scuole comunali e che introdurrà i lavori del convegno nazionale “I Comuni per l’Infanzia”, in programma lunedì 11 dicembre a Roma per iniziativa dell’Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani).

Nel corso del convegno i massimi rappresentanti a livello nazionale dei Comuni italiani si confronteranno coi Ministri Giuseppe Fioroni (Pubblica Istruzione) e Rosy Bindi (Politiche per la Famiglia), col viceministro all’Istruzione Mariangela Bastico, col sottosegretario Carlo Donaggio (Solidarietà Sociale) sulle priorità e sugli investimenti da attuarsi nel campo dei servizi per l’infanzia. Ai lavori prenderà parte anche una delegazione dell’assessorato alla Cultura e Pubblica Istruzione del Comune di Cesena, di cui faranno parte l’assessore Daniele Gualdi, il dirigente Giovanni Faedi e due insegnanti delle scuole per l’infanzia comunali.


Le questioni in discussione riguardano servizi importanti per l’educazione dei bambini, per il sostegno alle famiglie e al ruolo dei genitori, quali gli asili nido che in Italia accolgono soltanto il 10% dei bambini, con forti differenze da una regione all’altra: in Emilia-Romagna oltre il 24% dei bambini dai 3 mesi ai 3 anni ha un posto al nido (a Cesena il 28,4%) mentre in Calabria soltanto il 2%. Ma vi è anche la questione delle scuole dell’infanzia che dovrebbero offrire un posto a tutti i bambini dai 3 ai 6 anni e che però negli ultimi anni, in seguito all’aumento della natalità, cominciano a registrare delle esclusioni e delle liste di attesa. Questa non è la situazione di Cesena, che si situa tra i comuni italiani coi più alti tassi di scolarizzazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fra i temi in discussione vi è anche la sospensione dell’anticipo nella scuola dell'infanzia (l’ingresso dei bambini di due anni e mezzo deciso a suo tempo dalla Moratti) e al suo posto il finanziamento e la sperimentazione decisa dal nuovo Governo delle sezioni "ponte" (o "primavera") da aggregarsi alle scuole dell’infanzia per i bambini di due anni di età.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -