CESENA - Secondo appuntamento con le domeniche in pinacoteca

CESENA - Secondo appuntamento con le domeniche in pinacoteca

CESENA - Saranno le “Storie, lavori e giochi nei tempi medievali” il filo conduttore del secondo appuntamento con le “Domeniche in Pinacoteca”, in programma per domenica 3 febbraio. Al centro dell’attenzione dipinti con duelli di cavalieri, avventure, lavori nei campi e vita di corte per un percorso che si dipana fra draghi di S. Giorgio e vicende di casa Malatesta.


Le “Domeniche in Pinacoteca” sono un’iniziativa promossa dall’assessorato alla Cultura e alla Pubblica Istruzione del Comune di Cesena: a bambini e famiglie viene offerta l’opportunità di trascorrere un pomeriggio di intrattenimento, narrazioni e giochi all’interno dei locali della Pinacoteca Comunale (in via Aldini, 26) prendendo spunto dalle grandi opere d’arte del passato. A condurre gli incontri sono Claudio Cavalli, Lucia Godi e il gruppo Clac, da anni attivi nell’ambito della divulgazione nel campo dell’arte. Ogni domenica proporrà un tema diverso, utilizzando strutture e giochi originali, unici nel loro genere, ideati e realizzati dal gruppo Clac e presentati in musei e città d’arte italiane ed europee.


Le animazioni durano circa 1 ora e 30’ e anche domenica 3 febbraio sono previsti due turni: uno a partire dalle ore 15,30 e uno a partire dalle 17,30. Tenuto conto che i posti a disposizione sono limitati, è necessario prenotarsi telefonando all’Ufficio Turistico del Comune di Cesena (tel. 0547/356327). La partecipazione è gratuita.


Le "Domeniche in pinacoteca" proseguiranno con le stesse modalità fino al 17 febbraio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per consultare il programma completo: www.cesenacultura.it



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -