Cesena, secondo memorial 'Andrea Piccione'

Cesena, secondo memorial 'Andrea Piccione'

CESENA - Dopo il successo della prima edizione, il Centro diurno "La Meridiana", struttura del SerT dell'Ausl di Cesena, in collaborazione con il Comune di Cesena e il Cesena Calcio, organizza il secondo "Memorial Andrea Piccione" per venerdì 27 maggio. Si rinnova quindi l'appuntamento con lo sport come occasione di incontro e socializzazione positiva in un'atmosfera di divertimento e condivisione. Tre le squadre - "La Meridiana", CeIS-Ravenna (Centro Italiano di Solidarietà) e Associazione Papa Giovanni XXIII - che, dalle ore 14, si sfideranno in un torneo di calcetto nel campo sportivo del Centro Diurno (via Cerchia di Sant'Egidio 2621) per conquistare un ambito trofeo e ricordare Andrea Piccione, amico prematuramente scomparso, frequentatore del Centro diurno "La Meridiana" e grande tifoso del Cesena. E non mancheranno all'appuntamento giocatori e dirigenti bianconeri, per trascorrere insieme alla città un pomeriggio di sport e solidarietà.

 

"Una delle attività in cui si sperimentano l'integrazione e la solidarietà - afferma Gianluca Farfaneti coordinatore del Centro Diurno dell'Ausl di Cesena - è certamente lo sport di squadra. In questo contesto si provano sostegno, aiuto reciproco, appoggio, obiettivi comuni e partecipazione: dimensioni importantissime nei programmi di prevenzione e recupero dalla tossicodipendenza attuati presso il Centro diurno "La Meridiana" dell'Azienda USL di Cesena. Obiettivo principale del Centro è il reinserimento nella società di persone emarginate a causa del problema della dipendenza. Per questo è nata l'idea di un torneo che metta al centro i progetti e le persone che si occupano di prevenzione, cura e riabilitazione nel settore delle tossicodipendenze, affermando lo sport come valido intervento di prevenzione al disagio adolescenziale e al consumo di droghe".

 

Nelle vicinanze del campo saranno allestiti stand illustrativi dei progetti degli enti, le comunità e le polisportive del territorio, mentre musica dal vivo e un rinfresco allieteranno il pomeriggio di festa. Saranno presenti per l'occasione operatori del Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche dell'Azienda Usl di Cesena e delle Comunità, insieme all'assessore alle Politiche per la Salute del Comune di Cesena Simona Benedetti, all'assessore allo Sport del Comune di Cesena Elena Baredi e al direttore del Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche Michele Sanza.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -