Cesena: shock anafilattico, agricoltore in ospedale

Cesena: shock anafilattico, agricoltore in ospedale

Cesena: shock anafilattico, agricoltore in ospedale

CESENA - E' stato ricoverato d'urgenza all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena per un improvviso shock anafilattico. Attimi di paura giovedì pomeriggio per un agricoltore di San Giorgio, Valerio Zamagna. A dare l'allarme al ‘118' è stato il figlio dopo aver visto che il padre aveva iniziato ad aver i classici sintomi da shock anafilattico, con gonfiore, difficoltà nella respirazione e tachicardia. Zamagna è stato così trasportato al pronto soccorso del nosocomio cesenate per gli accertamenti del caso.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Già nel 1980 Zamagna rischiò la vita dopo esser stato punto da un insetto. L'uomo, infatti, trascorse alcuni giorni in Rianimazione prima che i medici lo giudicassero fuori pericolo. Probabilmente anche in questa circostanza l'agricoltore può esser stato punto da un insetto. Sono in corso indagini per risalire alle cause dell'improvviso shock.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -