Cesena: si assenta dal lavoro per accudire il padre, ma va in vacanza

Cesena: si assenta dal lavoro per accudire il padre, ma va in vacanza

Cesena: si assenta dal lavoro per accudire il padre, ma va in vacanza

CESENA - Si era assentata dal lavoro con un permesso speciale per accudire il padre malato. Ed invece ne approfittato per un periodo di relax. Una dipendente del Comune di Cesena è stata iscritta nel registro degli indagati dal pm di Forlì Alessandro Mancini per una presunta violazione relativa al permesso di due giorni presi usufruendo della normativa 104 che permette ai dipendenti pubblici di stare a casa dal lavoro per prendersi cura di familiari ammalati.

 

La donna, nel caso specifico, ha chiesto due giorni, il giovedì ed il venerdì. Sfruttando il weekend, per la chiusura degli uffici, ne ha approfittato per trascorrere una breve vacanza. Un caso che farebbe infervorare non poco il ministro per la Funzione Pubblica Renato Brunetta, da sempre impegnato nella lotta contro i ‘fannulloni'.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -