Cesena, si chiude il Progetto Scuola-Artigianato

Cesena, si chiude il Progetto Scuola-Artigianato

CESENA - Giovedì 28 maggio 200 alle ore 10.30, presso la sala Biagio Dradi Maraldi della Cassa di Risparmio di Cesena, in Via Tiberti 5, si svolgerà la giornata conclusiva della XX edizione del Progetto Scuola-Artigianato, promosso da CNA di Cesena, con il patrocinio del Comune di Cesena, del Distretto scolastico N° 44 e dell' Ufficio Scolastico Regionale e con il contributo della Cassa di Risparmio di Cesena (Banca e Fondazione).

 

Alla manifestazione, nel corso della quale saranno premiati i migliori lavori realizzati dagli studenti, parteciperanno il Sindaco, Giordano Conti, il Presidente CNA di Cesena, Sanzio Bissoni, il Responsabile CNA di Cesena, Roberto Sanulli, il dirigente della Fondazione Carisp, Gianfranco Aquino.

 

"Questa edizione del progetto Scuola-Artigianato - afferma Roberto Sanulli, Responsabile di CNA Cesena - come e più delle precedenti, ha evidenziato quanto sia importante coinvolgere gli studenti su temi di attualità. Quest'anno, in occasione del ventennale del Progetto, abbiamo scelto come tema: La sicurezza nei luoghi di lavoro; accompagnando gli studenti in un percorso che li ha portati a toccare come, nonostante le misure di prevenzione adottate in base alla vigente legislazione, si continui a registrare un numero troppo elevato di incidenti".

 

"Con il tema scelto - prosegue Sanulli - abbiamo continuato, dopo aver evidenziato il ruolo economico della piccola impresa, a porre l'accento sul ruolo sociale che svolgono le migliaia di piccole aziende presenti sul nostro territorio".

 

"Quest'anno abbiamo assegnato un premio speciale di 1.000 euro - conclude Sanulli - col quale abbiamo voluto denotare la grande attenzione che gli studenti hanno dedicato a queste tematiche, realizzando un convegno sulle morti bianche, presso la scuola A. Frank, lo scorso 20 aprile".

 

Le scuole che hanno aderito alla XX edizione del progetto (attraverso il coinvolgimento di un centinaio di studenti) sono: la Scuola Media di S. Giorgio, la Scuola Media di Viale Resistenza e la Scuola Media di Via Anna Frank che riceveranno, nell'occasione, una borsa di studio di 400 euro; mentre gli studenti premiati riceveranno un premio di 200 euro.Giovedì 28 maggio 200 alle ore 10.30, presso la sala Biagio Dradi Maraldi della Cassa di Risparmio di Cesena, in Via Tiberti 5, si svolgerà la giornata conclusiva della XX edizione del Progetto Scuola-Artigianato, promosso da CNA di Cesena, con il patrocinio del Comune di Cesena, del Distretto scolastico N° 44 e dell' Ufficio Scolastico Regionale e con il contributo della Cassa di Risparmio di Cesena (Banca e Fondazione).

 

Alla manifestazione, nel corso della quale saranno premiati i migliori lavori realizzati dagli studenti, parteciperanno il Sindaco, Giordano Conti, il Presidente CNA di Cesena, Sanzio Bissoni, il Responsabile CNA di Cesena, Roberto Sanulli, il dirigente della Fondazione Carisp, Gianfranco Aquino.

 

"Questa edizione del progetto Scuola-Artigianato - afferma Roberto Sanulli, Responsabile di CNA Cesena - come e più delle precedenti, ha evidenziato quanto sia importante coinvolgere gli studenti su temi di attualità. Quest'anno, in occasione del ventennale del Progetto, abbiamo scelto come tema: La sicurezza nei luoghi di lavoro; accompagnando gli studenti in un percorso che li ha portati a toccare come, nonostante le misure di prevenzione adottate in base alla vigente legislazione, si continui a registrare un numero troppo elevato di incidenti".

 

"Con il tema scelto - prosegue Sanulli - abbiamo continuato, dopo aver evidenziato il ruolo economico della piccola impresa, a porre l'accento sul ruolo sociale che svolgono le migliaia di piccole aziende presenti sul nostro territorio".

 

"Quest'anno abbiamo assegnato un premio speciale di 1.000 euro - conclude Sanulli - col quale abbiamo voluto denotare la grande attenzione che gli studenti hanno dedicato a queste tematiche, realizzando un convegno sulle morti bianche, presso la scuola A. Frank, lo scorso 20 aprile".

 

Le scuole che hanno aderito alla XX edizione del progetto (attraverso il coinvolgimento di un centinaio di studenti) sono: la Scuola Media di S. Giorgio, la Scuola Media di Viale Resistenza e la Scuola Media di Via Anna Frank che riceveranno, nell'occasione, una borsa di studio di 400 euro; mentre gli studenti premiati riceveranno un premio di 200 euro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -