Cesena: si rifugia in Italia, arrestato perchè clandestino

Cesena: si rifugia in Italia, arrestato perchè clandestino

CESENA - Ha raccontato di trovarsi in Italia dopo esser scappato dal suo paese natale, la Nigeria, perché il padre, membro di una commissione elettorale, avrebbe rifiutato di farsi corrompere da uno schieramento che ha poi vinto le elezioni. Dopo questo episodio sarebbe stato rapito insieme al padre. Prayer Nicky ha cercato salvezza in Italia dove vi è giunto con un gommone. Quando è sbarcato a Lampedusa ha chiesto Asilo politico, respinta dalla commissione di Foggia.

 

Il ragazzo, 23 anni, è stato arrestato mercoledì mentre vendeva dei calcini nella periferia di Cesena dagli agenti della Polizia del locale Commissariato per non aver ottemperato ad un provvedimento del Questore di Foggia nel 2007. Processato per direttissima giovedì presso il Tribunale di Cesena, è stato condannato dal giudice Barbara De Virgiliis (pm Marina Tambini) a quattro mesi di reclusione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -