Cesena, sindacato dei vigili all'attacco: "Sospesa la campagna anti-alcol"

Cesena, sindacato dei vigili all'attacco: "Sospesa la campagna anti-alcol"

Cesena, sindacato dei vigili all'attacco: "Sospesa la campagna anti-alcol"

CESENA - "L'esperienza fortemente voluta nel 2007 dall'Amministrazione Cesenate per il controllo del rispetto tasso alcolico alla guida e dei limiti di velocità è stata di fatto sospesa dal nuovo dirigente della Polizia Municipale da gennaio 2011": è l'ennesima denuncia del sindacato della polizia municipale Sulpm, ormai in guerra aperta contro sindaco e nuovo comandante. E ancora: "Più volte abbiamo chiesto che venga riavviata".

 

E ancora: "Peccato perché i risultati ottenuti erano estremamente positivi e molto incoraggianti.

I servizi "Notti Sicure", si svolgevano bimensilmente nelle notti tra il venerdì e il sabato dalle 22 alle 4 di mattina. Il controllo nei periodi estivi era collegato a iniziative della stessa Prefettura di Forlì che coordinava tutti i corpi di Polizia presenti sul territorio dislocandoli nelle varie arterie principali in sinergia per contrastare il rischio di incidenti automobilistici, causato dallo stato di ebbrezza. Inoltre ai controlli campione col precursore per l'alcol si aggiungevano anche quelli col precursore per le sostanze stupefacenti. Si sono rilevati efficaci sia per sensibilizzare i più giovani e i neopatentati per i quali da agosto è scattato il tasso zero alla guida".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -