Cesena, spacciava cocaina pura. Pusher nella rete della Polizia

Cesena, spacciava cocaina pura. Pusher nella rete della Polizia

Cesena, spacciava cocaina pura. Pusher nella rete della Polizia

CESENA - Bazzicava con fare sospetto nella zona della chiesa parrocchiale di Pievesestina. Un giovane di nazionalità albanese, F.L. le sue iniziali, è stato arrestato sabato scorso dagli agenti del Commissariato di Polizia di Cesena con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I poliziotti lo hanno trovato con 18 grammi di cocaina che aveva nascosto all'interno della manica del giubbotto. Importante la successiva perquisizione domiciliare.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella sua abitazione sono stati trovati altri settanta grammi della sostanza, particolarmente pura, ed un bilancino di precisione. Sempre nel corso della perquisizione sono spuntate 450 cartucce calibro dodici illegalmente detenute, motivo per il quale è stato anche denunciato. Ora F.L. Si trova in carcere a Forlì a disposizione del pm Marilù Gattelli.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -