Cesena: spaccio, condannato un giovane bulgaro

Cesena: spaccio, condannato un giovane bulgaro

Cesena: spaccio, condannato un giovane bulgaro

CESENA - Fu sorpreso il 21 settembre scorso mentre spacciava a pochi passi dalla caserma dei Carabinieri della stazione di Macerone. Un bulgaro di 20 anni è stato condannato giovedì dal giudice del tribunale di Cesena, Marco Dovesi, a 6 mesi di reclusione (pena sospesa). L'imputato, difeso dall'avvocato Alberto Bricchi, doveva rispondere dell'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In suo possesso gli furono trovati 6 grammi di eroina e 2,5 di hashish.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -