CESENA - Spunta una foresta nel cuore di Borello

CESENA - Spunta una foresta nel cuore di Borello

CESENA - Una piccola foresta spunterà presto nel cuore di Borello. Nei giorni scorsi, infatti, la Giunta Comunale ha deciso di affidare all’associazione culturale "Un Punto Macrobiotico" il rimboschimento e la futura manutenzione per i prossimi tre anni dell’area a vegetazione libera che si trova a fianco del piazzale Cavazzutti di Borello.


"Da alcuni anni – spiega il sindaco Giordano Conti – l’associazione "Un Punto Macrobiotico" sta portando avanti in diverse regioni italiane un progetto denominato "Un bosco per la città", che mira all’educazione ambientale dei cittadini e alla crescita di aree verdi in città, coltivate con alberi e piante appartenenti alla flora locale. Ecco perché, dopo esserci confrontati con il Quartiere interessato e aver ricevuto da esso un parere favorevole, abbiamo deciso di affidare a questa associazione l’area di Borello, dove saranno effettuate circa 400 piantumazioni tra alberi e arbusti autoctoni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L’area interessata al rimboschimento – aggiunge l’assessore ai Parchi e al Verde Pubblico Marino Montesi – parte da piazzale Cavazzutti e si estende per circa 1.500 metri quadrati. La piantumazione delle essenze forestali sarà completamente a carico dell’associazione "Un Punto Macrobiotico", che si impegnerà nella cura e nella manutenzione della zona per i prossimi tre anni, come è stato definito all’interno della convenzione che andremo a firmare nelle prossime settimane".



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -