Cesena, Stefania come Eleonora. Vittime della gelosia

Cesena, Stefania come Eleonora. Vittime della gelosia

Cesena, Stefania come Eleonora. Vittime della gelosia

CESENA - Stefania uccisa a coltellate dall'ex. Un omicidio brutale, a sfondo passionale, che ricorda quello di Eleonora Liberatore, 37 anni, assassinata in un bar della zona artigianale di Villalta dall'ex convivente, il 39enne Sokol Pirra. Due delitti, un unico movente: la gelosia. Eleonora aveva scelto di metter fine alla relazione con Pirra circa tre mesi prima. La sera del 26 ottobre l'ex aveva raggiunta per l'ennesimo chiarimento.

 

>LE IMMAGINI DEI RILIEVI DELL'OMICIDIO, fotoservizio di Alessandro Mazza

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 39enne tirò fuori dai calzini un grosso coltello, colpendo Eleonora più volte, uccidendola. Quindi fuggì via, cercando di togliersi la vita attaccandosi ad un traliccio della corrente elettrica. Nella circostanza ha perso un braccio. Ad oltre quattro mesi di distanza un altro amore al capolinea finito in sangue. La passione ha trasformato il 28enne Luca Lorenzini in un mostro capace di spegnere per sempre nel fiore della gioventù il sorriso di Stefania.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -