Cesena, stop al blocco del traffico il giovedì. Esultano i commercianti

Cesena, stop al blocco del traffico il giovedì. Esultano i commercianti

Cesena, stop al blocco del traffico il giovedì. Esultano i commercianti

CESENA - Blocco del traffico nel centro storico al giovedì, Confesercenti soddisfatta della soppressione. "La crisi economica - dichiarano il presidente Vanni Zanfini ed il direttore comprensoriale Graziano Gozi - che sta segnando la vita di tantissime aziende richiede un approccio diverso. L'eliminazione dell'assurdo ed incomprensibile blocco del traffico del giovedì spostandolo, se serve, alla domenica va nella giusta direzione ed è uno dei punti che avevamo indicato nell'ambito di un ragionamento complessivo".

 

" Ringraziamo il sindaco, quindi, per aver accolto la nostra proposta e ci auguriamo che possa trovare riscontro nel tavolo regionale. Stesso apprezzamento per l'istituzione della fascia oraria dei parcheggi gratuiti dalle 12,30 alle 14,30".

 

"Partendo da queste scelte positive - continuano Zanfini e Gozi - vogliamo riprendere lo scambio di idee sul nostro bel centro storico con la consapevolezza che la crisi economica che coinvolge da tempo il nostro territorio ed anche il settore del commercio, non può trovare la sua unica via d'uscita in un centro storico ben curato e piacevole da passeggiare. La crisi sta lasciando profondamente il segno, un sintomo evidente sono i numerosi negozi sfitti. Fra qualche anno, con la crisi alle spalle, verificheremo che il margine di guadagno delle attività commerciali si è ridotto in modo permanente e non solo in questo periodo di difficoltà dei consumi. Perché sta cambiando, in modo definitivo, l'atteggiamento dei consumatori, che non saranno più disponibili a pagare a "prezzo pieno" le merci ma cercheranno sempre offerte che si troveranno ovunque ed in qualsiasi periodo dell'anno".

 

"Il futuro delle imprese del centro - aggiungono il presidente di Cesena ed il direttore della Confesercenti Cesenate - sarà più roseo tanto più prenderà corpo la città turistica e quanto prima aprirà il nuovo e riqualificato Foro annonario. Serve, quindi, un centro storico bello, rinnovato, pulito ed ordinato. Raggiungibile con tutti i mezzi e dotato di parcheggi nelle immediate vicinanze del suo cuore. Questa parte compete agli enti pubblici, in primis all'amministrazione comunale. La nostra città è bella ed accogliente ed ha tutte le carte in regola per presentarsi ancora migliore fra qualche anno. Spetta anche alle imprese commerciali fare la propria parte per "vincere la sfida del futuro". Innanzitutto il nuovo Foro, che dovrà essere un polo attrattivo in grado di fare da magnete: le imprese che si insedieranno dovranno interpretare il meglio della ricca tradizione enogastronomica romagnola e di tutte le nostre eccellenti produzioni. "Riteniamo - concludono Vanni Zanfini e Graziano Gozi - che dovremo mettere a punto fra pubblico e privato un ricco calendario di eventi ed attrazioni per rendere appetibile una visita nella nostra città. E pensare ad un calendario di domeniche di apertura delle attività commerciali (e di tutti i luoghi della cultura di Cesena) che avviene sulla base delle cose appena descritte. Analogamente avremmo apprezzato l'estensione dei venerdì sera con iniziative e facoltà di apertura dei negozi per tutta l'estate ed auspichiamo che la proposta sia accolta per il prossimo anno. Insomma, è arrivato il momento di decidere come organizzare le imprese commerciali ed il funzionamento del centro della città nei prossimi anni".  

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -