Cesena, strisce blu su viale Mazzoni. E' già polemica

Cesena, strisce blu su viale Mazzoni. E' già polemica

Cesena, strisce blu su viale Mazzoni. E' già polemica

CESENA - Ed è polemica sulla nuove strisce blu in viale Mazzoni, che saranno 'attivate' in concomitanza con l'apertura del multipiano del Caps, al costo di 1,20 euro all'ora. Innanzitutto è mancata la comunicazione. Nessun cartello che spiegava che l'area diventava a pagamento solo dal 28 giugno, e quidi chi ha visto le strisce bianche sostituite da quelle blu, in tutto il tratto che va da Piazza del Popolo al Ponte Vecchio, ha cercato il parchimetro per il pagamento.

 

Ovviamente per ora non si paga nulla, ma la mancata informazione ha creato caos tra gli automobilisti. Oltre a questo sono partite le proteste dei negozianti, secondo quanto riporta il Corriere Romagna, che si ritrovano a non avere uno spazio gratuito dove lasciare l'auto. Stesso problema per i residenti.

 

Commenti (7)

  • Avatar anonimo di benni
    benni

    E' evidente che gli enti locali (ed il Comune di Cesena è stato premiato a livello nazionale per le sue ottime performance) stanno mettendo a reddito il territorio : cioè affittano le rotonde alla pubblicità, fanno pagare tutti i parcheggi, hanno instaurato la tassa per i residenti nel centro che posseggono un auto .. .. anche in regime di illegalità per il non rispetto dei parametri nazionali che prevedono quote precise di parcheggi gratuiti Io personalmente non possiedo un automobile e mi sposto prevalentemente in bicicletta ma vorrei denunciare che i proventi dell'affitto del territorio non vengono reinvestiti nella manutenzione del territorio e delle strade: recentemente mio figlio minore che transitava in una pista ciclabile è incappato in una buca ed ha avuto 8 giorni di prognosi e la bici distrutta La buca era stata causata dalla rimozione di alberi a causa dellle nevicate ed a distanza di circa 6 mesi la manutenzine del comune non aveva preso nessun provvedimento lasciando approfondire la buca La mia famiglia si sposta in bici per ridurre i costi ed anche per limitare l'impatto del traffico ma non è giusto correre dei rischi così elevati (non solo per le auto che non ti considerano ma anche per la pessima condizione e struttura delle piste ciclabili) Ormai in molte strade di Cesena per non correre rischi sarebbe necessario spostarsi in SUV (per chi se lo può permettere) ... questi non hanno problemi a pagare la sosta o pagare le multe ma chi guadagna 1.200 euro al mese ed ha una famiglia da mantenere ha problemi per la tassa sul parcheggio ed anche solo per 1 multa non prevista.

  • Avatar anonimo di Sam
    Sam

    @caputese quanto spenderesti all'anno in mezzi pubblici piuttosto che spenderli per gli odiati parcheggi + benzina?

  • Avatar anonimo di zio Giangi
    zio Giangi

    E' palese che a tutti dia fastidio pagare la sosta, ma nessuno pensa che tutta questa ricerca di soldi da parte di tutti i comuni sia solo l'inizio di ciò che lo stato centrale sta attivando ? Mi spiego meglio: se nella tua famiglia a colui che porta a casa lo stipendio, questo viene ridotto e tu vuoi continuare il tuo tenore di vita, come fai ? Ti arrampichi dappertutto per riuscire a reintegrare ciò che ti viene a mancare. E' esattamente quello che sta succedendo nella maggior parte dei comuni italiani, quindi attenzione alle notizie: è fondamentale sapere come veniamo governati, però io sono un illuso, mi dimentico che la gente accende la tv solo per le cretinate che questo regime ci propone. Ricordatevi la rana nell'acqua bollente: se la metti dentro con l'acqua che scotta, lei fa un balzo e salta fuori salvandosi; se la metti dentro in acqua fredda, lei si diverte e non fa problemi quando l'acqua diventa tiepida, ma quando l'acqua è molto calda, ormai è stanca e non riesce a saltare, così finisce lessa. In molti in questo paese sono arrivati al punto della rana.

  • Avatar anonimo di caputese
    caputese

    @ Sam, il problema è che a Cesena non si paga la sosta solo in centro storico, ma ormai ovunque e chi, come me, non è di Cesena ma a Cesena deve venire per lavorare, rischia di spendere come minimo 350 eurini all'anno di sosta! Ad esempio, hanno risistemato viale Europa, hanno messo parcheggi a pagamento ovunque, ma non hanno speso un centesimo per piazzare qualche cestino per la spazzatura, con il risultato che le strade sono piene di rusco. Almeno che reinvestino qualche euro per migliorare l'aspetto della città.

  • Avatar anonimo di Sam
    Sam

    giusto così. arrivare in pieno centro con l'auto sotto al sedere non può essere gratuito. bisogna continuare a disincentivare l'uso del mezzo privato e preferibilmente investire i proventi di multe e parcometri per finanziare piste ciclabili e mobilità sostenibile. i bottegai e i vari partitini della destra pro-automobile sono l'emblema di una mentalità gretta, ignorante e stupida.

  • Avatar anonimo di stefano
    stefano

    La legge nazionale prevede che le varie zone urbane siano dotate di una percentuale di parcheggi gratuiti rispetto a quelli a pagamento. In tutta l'area urbana il comune di Cesena è fuorilegge dato che parcheggi gratuiti non ce ne sono più.

  • Avatar anonimo di Alighiero
    Alighiero

    Domanda : cos'hanno di diverso i residenti ed i negozianti di questo viale mazzoni da un altro viale Roma o Carducci o Pascoli (tanto ci sarà anche a cesena) che senz'altro sono già a pagamento ?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -