Cesena, suolo pubblico troppo caro. Faccia a faccia commercianti-amministrazione

Cesena, suolo pubblico troppo caro. Faccia a faccia commercianti-amministrazione

Cesena, suolo pubblico troppo caro. Faccia a faccia commercianti-amministrazione

CESENA - Occupazione del suolo pubblico, una pedana costa come un appartamento. Questo lamentano gli esercenti. Il Sindaco Paolo Lucchi eredita questo nodo da sciogliere dalla giunta Conti. L'aumento dei costi per l'occupazione permanente è infatti entrato in vigore nel 2007. Ora l'appuntamento tra il primo cittadino cesenate e Confesercenti e Confcommercio è fissato per il 29 giugno. L'amministrazione cercherà di sbrogliare questa situazione di disagio.

 

Nel bilancio di quest'anno, come riporta il Resto del Carlino, nono è previsto il fondo per l'abbattimento della tassa, a favore degli esercizi pubblici aperti di sera in centro. Anche se in realtà non era mai stato particolarmente utilizzato. Ora si attende martedì 29, per capire le intenzioni dell'amministrazione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -