Cesena, testamento biologico, il Sindaco apre al Comitato

Cesena, testamento biologico, il Sindaco apre al Comitato

Cesena, testamento biologico, il Sindaco apre al Comitato

CESENA - Un Registro comunale dei testamenti biologici. Per questo obiettivo è nato il Comitato, promosso dall'associazione Perledonne, al quale hanno aderito Auser, Arci, Cgil, Associazione Donne in cammino, Associazione Mazziniani italiani onlus. Il Sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, si dice disposto "con grande piacere ad un incontro" con questa nuova realtà, reputando il tema in ballo importante. "Mi pare interessante affrontare l'argomento".

 

Chiaramente andrà fatto un ragionamento tecnico sulla questione, precisa il Primo cittadino, anche se in circa 70 comuni italiani il registro esiste già, tra questi Rimini, Imola, Ravenna e Mercato Saraceno. "La decisione - conclude Lucchi - oltre che dal punto di vista legale andrà valutata anche dalla maggioranza politica e quindi dal consiglio comunale".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma prima la parte tecnica. Lucchi è aperto alle esigenze del comitato e conferma che lo incontrerà al più presto, non appena gli perverrà la richiesta.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -