Cesena, tornano i contestati striscioni dei sindacati all'esterno degli asili

Cesena, tornano i contestati striscioni dei sindacati all'esterno degli asili

Cesena, tornano i contestati striscioni dei sindacati all'esterno degli asili

CESENA - Nuovo atto nella diatriba tra Comune e sindacati sull'esternalizzazione dell'attività di dieci bidelli nelle scuole d'infanzia comunali. La vertenza di lavoro era diventata un caso alla fine della settimana scorsa quando i sindacati avevano steso degli striscioni all'esterno delle scuole per manifestare il loro dissenso. Gli striscioni, tuttavia, erano stati rimossi dopo poche ore. Un gesto che ha fatto scatenare i rappresentanti dei lavoratori, che hanno minacciato addirittura di portare il Comune in tribunale per comportamento anti-sindacale.

 

A quanto pare a nulla è servito il tentativo di chiarimento avviato dal municipio, i sindacati hanno lamentato la compressione del loro diritto di espressione del dissenso sindacale. Ma mercoledì gli striscioni sono ricomparsi e questa volta non sono stati rimossi. Dovrebbero quindi rimanere per il tempo della trattativa in corso in Comune sull'esternalizzazione di questi servizi. Potrebbe essere questa, quindi, la soluzione alla fine trovata per chiudere la vicenda e non inasprire ulteriormente gli animi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -