CESENA - Tre giorni di incontri e rievocazioni del periodo napoleonico

CESENA - Tre giorni di incontri e rievocazioni del periodo napoleonico

CESENA - Dal 20 al 22 aprile Cesena si immergerà nell’atmosfera napoleonica, per ricordare il 210° anniversario del passaggio di Bonaparte e del suo esercito nella nostra città. I soldati francesi arrivarono a Cesena il 3 febbraio 1797, raggiunti due giorni dopo dallo stesso Napoleone, che però si fermò in città per pochissimo tempo; ma per tutto l’anno si susseguirono sulle rive del Savio arrivi di truppe transalpine e questa presenza, con i provvedimenti che essa determinò, diede l’avvio del cosiddetto periodo francese che portò a Cesena e in Romagna molti, significativi cambiamenti e suscitò sentimenti contrastanti nella popolazione, divisa fra chi approvava entusiasticamente la venuta dei francesi e chi la viveva come un’invasione.


In programma un convegno di studi, fissato per venerdì 20 aprile, e una vera e propria rievocazione storica che fra sabato e domenica vedrà la Rocca Malatestiana e le vie del centro storico invase da figuranti in costume dell’epoca faranno rivivere gli usi e i costumi delle armate napoleoniche.


Il primo appuntamento in programma è il convegno che si terrà dalle ore 16 del 20 aprile, al centro San Biagio. A introdurre i lavori l’assessore alla Cultura Daniele Gualdi; a seguire gli interventi del professor Angelo Varni dell’Università di Bologna, che parlerà di “Cesena e la Romagna nel Periodo Francese”, del professor Pier Giovanni Fabbri, che volgerà l’attenzione su “La società cesenate nel Periodo Francese”, e del professor Giovanni Maroni che affronterà il tema “A due secoli dall’arrivo di Napoleone e dei francesi a Cesena: fu vera gloria?”. Alle relazioni farà da corollario la lettura, eseguita da Maurizio Grilli, di alcuni brani di cronache cittadine del tempo e di due celebri pagine foscoliane, tratte da “I sepolcri” e da “Le ultime lettere di Jacopo Ortis”. Ai partecipanti sarà distribuito anche un opuscolo, stampato per l’occasione, che raccoglie alcune pagine di storici e memorialisti dell’epoca napoleonica a Cesena, come Gioacchino Sassi, Mauro Guidi, Carlo Antonio Andreini e Mario Antonio Fabbri.


Il passaggio delle truppe napoleoniche a Cesena rivivrà negli allestimenti e nelle esibizioni che a partire dalla mattina di sabato 21 aprile saranno realizzati all’interno della Rocca Malatestiana a cura della associazioni culturali “Conoscere Cesena” e “Bataillon des Tirailleurs du Po”. Oltre 150 i figuranti impegnati nella manifestazione, provenienti da varie zone d’Italia, che riprodurranno nel cortile della fortezza un vero e proprio campo militare dell’epoca e la vita che vi conducevano i soldati (rancio compreso).


Si inizia nella mattinata del 21 aprile con l’allestimento del campo e, a partire dalle ore 11.30 con l’inizio dell’addestramento. Già in questa fase le scolaresche potranno visitare il campo (previa prenotazione).

Il programma ufficiale prenderà il via alle ore 16, con la parata delle truppe per le vie della città a partire da piazza del Popolo. Alle ore 17, sempre in piazza del Popolo, il "Bataillon des Tirailleurs du Po" renderà onore alla municipalità cesenate e alle autorità presenti con una carica di spari (naturalmente a salve), mentre alle 17.45 prenderà il via la simulazione dell’attacco alla Rocca Malatestiana. In serata sarà possibile effettuare visite guidate al campo, ed è prevista la proiezione di video storici riguardanti l’epoca napoleonica.


Nella mattinata del 22 aprile il campo riaprirà fin dalle ore 8, con la possibilità di visite guidate. Alle ore 10 comincerà l’addestramento dentro le mura della Rocca, e alle ore 12 scoccherà l’ora del rancio: anche il pubblico potrà partecipare – a pagamento - al pasto dei soldati. Alle ore 14.30, un nuovo attacco alla Rocca e rievocazione di combattimenti nelle zone attigue. Alle ore 16, infine, si comincerà a pulire le armi e a smontare il campo.

Per informazioni ci si può rivolgere all’Ufficio Cultura (tel. 0547/355734-355722), allo Iat (tel. 0547/356327) oppure all’associazione “Conoscere Cesena” (tel. 0547/22409 – 3488972301).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’ingresso al recinto della manifestazione è di 5 euro (ridotti 2,50).



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -