Cesena, tre strade sotto monitoraggio per i nuovi autovelox

Cesena, tre strade sotto monitoraggio per i nuovi autovelox

Cesena, tre strade sotto monitoraggio per i nuovi autovelox

CESENA - Ci sono tre strade del Cesenate sotto studio per installare i prossimi autovelox provinciali. Per il momento siamo solo in una fase di monitoraggio, dopo di ché si dovrà andare in Prefettura per ottenere le necessarie autorizzazioni. La Provincia ha individuato come possibili arteria per l'installazione degli apparecchi le strade provinciali 108 'Rigossa' (in zona Gatteo), 33 'Pisignano' (nella zona dell'aeroporto militare) e via Calcinaro a Cesena.

 

Tuttavia l'iter per l'installazione non sarà facile. Il nuovo codice della strada prevede che l'autovelox venga installato in un tratto in cui la velocità è omogenea per almeno due km, ciò significa che per esempio non deve essere spezzato da un centro abitato, in cui il limite è 50. Inoltre la Prefettura di Forlì-Cesena ha escluso la possibilità di installare gli autovelox in tutte le strade di categoria 'F', in cui ricadono per esempio le due Cervesi, di Forlì e di Cesena.

 

"Su queste strade è assai difficoltoso anche intervenire con il solo telelaser che abbiamo, in quanto viene richiesta la constatazione immediata dell'infrazione e si devono prevedere aree in cui far operare in sicurezza gli agenti", spiega l'assessore provinciale Maurizio Brunelli, a margine della conferenza stampa di presentazione dei dati sugli autovelox.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -