Cesena, truffa. Nuovo arresto per la 'santona' Mamma Ebe

Cesena, truffa. Nuovo arresto per la 'santona' Mamma Ebe

Cesena, truffa. Nuovo arresto per la 'santona' Mamma Ebe

PISTOIA - Si aprono nuovamente le porte del carcere per Ebe Giorgini, meglio nota come Mamma Ebe, la 'santona' di Carpineta già condannata a Forlì a sette anni di reclusione per associazione a delinquere finalizzata all'esercizio abusivo della professione sanitaria, falso materiale e falso ideologico nell'emissione di ricette mediche e truffa ai danni dell'Asl di Cesena. La sedicente guaritrice, 76 anni, è stata arrestata al termine di un'operazione condotta dai Carabinieri di Pistoia.

 

Con lei sono finiti in manette anche il marito (52 anni) ed uno stretto collaboratore del gruppo dedito all'associazione per delinquere finalizzata all'esercizio abusivo della professione medica e alla truffa aggravata, il tutto riferibile all'Opera di Gesù Misericordioso, fondata da Mamma Ebe. I militari hanno svolto diverse perquisizioni e sequestri preventivi del patrimonio della 'santona'. Inoltre hanno notificato anche altri 14 provvedimenti cautelari a carico di adepti e collaboratori della 'santona'.

 

Nell'aprile 2008 è stata condannata a Forlì a sette anni di carcere. E' però ancora aperto un filone dell'inchiesta, in mano alla Procura di Pistoia. In quest'ambito nell'ottobre del 2009 mamma Ebe, il marito e altri 12 collaboratori sono stati rinviati a giudizio il 2 ottobre del 2009 e l'ultima udienza si è tenuta il 7 maggio scorso. La prossima era stata per ottobre.

 

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di pm
    pm

    Considerato che processi e condanne non l'hanno fatta desistere, proporrei un' altra soluzione: fare internare con ricovero forzato i suoi adepti.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -