Cesena, tutto esaurito nel week-end di Cesenotte

Cesena, tutto esaurito nel week-end di Cesenotte

Cesena, tutto esaurito nel week-end di Cesenotte

Trovare una camera libera a Cesena, nel fine settimana scorso, quello del Festival internazionale del cibo di strada e di Cesenotte, è stata impresa difficile. Se si escludono infatti le strutture ricettive più distanti dal centro storico o dai prezzi più alti (giustificati comunque dalla qualità dell'offerta) dove era disponibile ancora qualche posto letto, per tutti gli altri, dagli alberghi ai bed & breakfast agli agriturismi, sono stati giorni di tutto esaurito.

 

A queste presenze vanno aggiunte quelle degli equipaggi dei quasi 100 camper che hanno partecipato all'ormai tradizionale raduno che si svolge, grazie alla disponibilità della Società Cesenate corse al trotto, all'interno dell'Ippodromo del Savio.

 

Anche l'ufficio informazioni turistiche, aperto durante tutto il fine settimana, domenica pomeriggio compresa, ha registrato un'affluenza record. Oltre mille sono stati i contatti, almeno quelli che l'ufficio è riuscito a registrare, perché, in alcune ore, l'eccezionale affluenza non ha consentito di annotare tutte le presenze. Lo Iat che oltre all'informazione e accoglienza turistica per tutte le manifestazioni, ha collaborato direttamente all'organizzazione del raduno camper, ha dovuto rinforzare il suo staff e, con la collaborazione di Gesturist spa che ne cura la gestione, si è avvalso della collaborazione di 5 addetti che hanno operato per l'intero fine settimana. A questi vanno aggiunte le guide turistiche e i numerosi e appassionati volontari che hanno accompagnato gli ospiti nella visite alla città o nelle gite in bicicletta lungo la pista del Savio appena inaugurata.

 

"Si tratta di un grandissimo successo per tutta Cesena - segnala il sindaco Giordano Conti -, che si può ormai considerare a buon diritto una meta del turismo culturale. Non a caso, fra i luoghi di interesse turistico della città, la più gettonata è stata la Biblioteca Malatestiana, aperta al pubblico ad orario continuato e frequentatissima dai visitatori: oltre 2000 presenze ufficiali nel fine settimana, a cui si aggiungono gli oltre 2mila visitatori che ne hanno varcato la soglia durante la sola notte bianca".

 

"Da rimarcare  - aggiunge l'assessore al Turismo Leoanrdo Belli - che, grazie alle iniziative svoltesi nello scorso week end, la città ha goduto di una grande attenzione mediatica: fra gli stand del Festival del Cibo di Strada hanno girato le troupe delle principali testate giornalistiche nazionali, sia Rai che Mediaset, e i tg hanno mandato in onda vari servizi che hanno parlato non solo della manifestazione, ma del luogo che la ospitava".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -