CESENA - Tutto pronto per il Premio Malatesta Novello

CESENA - Tutto pronto per il Premio Malatesta Novello

CESENA - Sarà la storica cornice della Biblioteca Piana (la sala più rappresentativa, dopo l’Aula del Nuti, della Malatestiana), ad ospitare la cerimonia di consegna dei Premi Malatesta Novello - Città di Cesena, che si svolgerà martedì 20 novembre, dalle ore 17.30. E la cornice scelta è già un segno del significato. Protagonisti i tre cesenati che per primi riceveranno il riconoscimento: si tratta, com’è noto, dell’onorevole Oddo Biasini, dell’attrice Nicoletta Braschi, dell’imprenditore Davide Trevisani.


“Sono esponenti di generazioni e mondi diversi – commenta il sindaco Giordano Conti – e proprio per questo ben rappresentano la vivacità, la ricchezza intellettuale, le capacità che la nostra città sa esprimere. Il premio Malatesta Novello, del resto, è stato istituito proprio con lo scopo di rendere merito a chi, attraverso il proprio operato, ha contribuito alla crescita di Cesena e alla sua immagine nel mondo. E questo è, senza alcun dubbio, il caso dell’onorevole Biasini, di Nicoletta Braschi, di Davide Trevisani, che in questo senso si pongono perfettamente nel solco dell’eredità di Malatesta Novello, il saggio signore rinascimentale artefice della Biblioteca Malatestiana”.


Proprio per sottolineare la memoria dell’antico principe, il premio viene conferito nell’anniversario della sua morte, avvenuta il 20 novembre 1465, e la data verrà mantenuta anche per le prossime edizioni. Non solo: ai premiati verrà consegnata una riproduzione della celebre medaglia del Pisanello, unico ritratto realizzato in vita del Signore di Cesena.


La cerimonia di consegna del riconoscimento sarà condotta dalla giornalista Elide Giordani, mentre gli onori di casa verranno fatti dal sindaco Giordano Conti, che consegnerà personalmente il riconoscimento. Per dare il benvenuto ai premiati e al pubblico ci sarà il sottofondo di brani musicali per chitarra e violoncello eseguiti da studenti e insegnanti dell’Istituto Musicale Corelli.


L’accesso alla manifestazione è libero.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -