Cesena, ubriaco crea caos in un bar. Arrestato dopo aver aggredito poliziotti

Cesena, ubriaco crea caos in un bar. Arrestato dopo aver aggredito poliziotti

Cesena, ubriaco crea caos in un bar. Arrestato dopo aver aggredito poliziotti

CESENA - Ubriaco ha parcheggiato sbattendo contro un'auto in sosta. Quindi è entrato in un bar, chiedendo da bar. Al rifiuto dei titolari ha lanciato uno sgabello contro i vetri del bar, mandandoli in frantumi. Protagonista del rocambolesco episodio accaduto mercoledì notte, poco dopo le 3, un tunisino di 28 anni, residente a Forlì. Per spegnere la furia dell'extracomunitario si è reso necessario l'intervento di una Volante della Polizia. Anche gli agenti sono stati aggrediti.

 

Una volta bloccato è stato sottoposto al test dell'etilometro. Eloquenti i dati: 1,74 grammi per litro alla seconda volta, tre volte superiore al limite fissato in 0,50 grammi per litro. L'uomo dovrà rispondere dell'accusa di violenza, minaccia, resistenza, oltraggio, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. Il giudice Marco Dovesi ha convalidato l'arresto. L'avvocato difensore ha chiesto i termini di difesa. Il 28enne resterà in carcere fino a lunedì.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -