Cesena, un coniglio morto vicino all'auto di Tiziano Carradori

Cesena, un coniglio morto vicino all'auto di Tiziano Carradori

Cesena, un coniglio morto vicino all'auto di Tiziano Carradori

CESENA - Atto intimidatorio contro Tiziano Carradori, direttore generale dell'Ausl di Ravenna e coordinatore di Area Vasta. Nei giorni scorsi qualcuno ha preso di mira l'auto del dirigente sanitario, parcheggiata sotto la sua abitazione di Cesena, lasciandole vicino un coniglio morto. "E' un gesto che qualifica da solo la persona che l'ha compiuto", ha commentato Carradori all'edizione cesenate del "Corriere Romagna" che venerdì ha riportato la notizia.

 

Sull'episodio sono in corso le indagini delle forze dell'ordine, che stanno analizzando gli elementi alla mano per cercare di dar un volto al responsabile di quella che voleva somigliare una minaccia.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di vac
    vac

    Il gesto è triste ma l' "area vasta" ha creato un bel po' di problemi. Finché non gli tagliano i freni della macchina è megli che non si lamenti e che faccia un esame di coscenza. (io sento lamentele ma non le vivo in prima persona)

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -