Cesena, un mese di eventi per i bambini con "E' maggio, che bello!"

Cesena, un mese di eventi per i bambini con "E' maggio, che bello!"

Cesena, un mese di eventi per i bambini con "E' maggio, che bello!"

CESENA - i nastri di partenza  "E' maggio, che bello!", programma di iniziative rivolte ai bambini e alle bambine, ai ragazzi e alle ragazze e alle loro famiglie per iniziativa dell'Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Cesena. La presentazione ufficiale è avvenuta questa mattina nel corso di una conferenza stampa a cui hanno preso parte, fra gli altri, il Sindaco Paolo Lucchi,  l'Assessore alla Pubblica Istruzione Elena Baredi e le rappresentanti della sezione cesenate di Fidapa (Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari), promotrice di alcune delle iniziative inserite nel programma

 

Il ventaglio di proposte, messe a punto non solo dall'Assessorato, ma anche da associazioni e gruppi e patrocinate dall'Amministrazione, e legate dall'ideale filo conduttore rappresentato dalla Costituzione e dai diritti dell'infanzia, è molto vario e comprende mostre, racconti, momenti musicali, giochi, sport, nella consapevolezza che per la crescita dei bambini e delle bambine hanno anche grande  importanza le diverse espressioni cognitive che passano attraverso il corpo e che coinvolgono le diverse emozioni; del resto, come hanno evidenziato numerose ricerche, non è più possibile parlare di un'unica intelligenza, ma di una pluralità di intelligenze: pittorica, musicale, del movimento, matematica, linguistica ecc..

 

Proprio partendo da questa convinzione e  dalla positiva esperienza della Settimana dell'educazione e della pedagogia (con la quale da due anni l'Amministrazione Comunale promuove momenti di approfondimento e confronto sui temi dell'educazione, della relazione fra scuola e famiglia e della necessità di individuare sempre più nella istruzione, nella formazione e nell'educazione le basi fondanti per il vivere civile), si è voluto sviluppare, sempre in un'ottica di co - partecipazione educativa alla vita delle famiglie cesenati,  la diffusione nella città dei processi educativi, pedagogici e culturali attraverso la proposta di diversi momenti rivolti ai bambini e alle bambine, ai ragazzi e alle ragazze e alle loro famiglie.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -