Cesena, un ospedale più amico con Auser

Cesena, un ospedale più amico con Auser

CESENA - Un ospedale più "amico" grazie all'aiuto di Auser. In concomitanza con l'entrata in funzione di numerose attività sanitarie e ambulatori nella Piastra Servizi del Bufalini, è cresciuto l'impegno dei volontari dell'associazione cesenate, da alcuni giorni presenti all'interno della nuova struttura dell'Azienda Usl di Cesena per offrire accoglienza e orientamento agli utenti.

 

Un servizio prezioso che si aggiunge a quello già prestato nella sala d'attesa dell'ambulatorio divisionale di Endoscopia Digestiva e nella sala gessi del Pronto Soccorso dell'ospedale cesenate, in base alla convenzione siglata con l'Azienda Usl. Qui, infatti, da metà marzo i volontari Auser, in collaborazione con gli operatori sanitari dei due reparti, sono presenti alcune ore della settimana per fare compagnia alle persone anziane o sole in attesa della visita, fornire loro un supporto psicologico, assisterle durante l'attesa in barella e aiutarle per i bisogni basilari, dalla necessità di bere all'accompagnamento nei trasferimenti agli ambulatori interni dell'ospedale.

 

I quindici volontari, adeguatamente formati grazie a un corso tenuto da dirigenti dell'Azienda Sanitaria cesenate e dall'associazione di volontariato e da psicologi professionisti, sono presenti in Endoscopia Digestiva dal lunedì al venerdì, dalle 11 alle 14, e tutti i giorni, compresi i festivi, dalle 14 alle 19, nella sala Gessi del Pronto Soccorso.

Il progetto è sostenuto dall'Azienda Usl di Cesena e da Auser, che tra l'altro beneficia di un contributo di circa 2100 euro, messo a disposizione della Società Cesena Calcio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -