Cesena, un palazzetto 'a cielo aperto' in piazza della Libertà

Cesena, un palazzetto 'a cielo aperto' in piazza della Libertà

Cesena, un palazzetto 'a cielo aperto' in piazza della Libertà

CESENA - Piazza della Libertà trasformata per un giorno in un ‘palazzetto dello sport' a cielo aperto, in un tripudio di palloni, palline, reti, racchette, pedane... L'allegra invasione di 1094 bambini dai 6 ai 13 anni, pronti a cimentarsi con calcio, volley, tennis, ginnastica e ad apprenderne i segreti da quattro grandissimi campioni, come Adriano Panatta, Juri Chechi, Andrea Lucchetta, Ciccio Graziani.  E' pienamente positivo il bilancio della manifestazione "Un campione per amico"

 

La manifestazione si è svolta questa mattina nel cuore di Cesena, nell'ambito di un tour sostenuto da Banca Generali, e supportato per la parte cesenate da Romagna Iniziative.

 

"Il colpo d'occhio era splendido - raccontano il Sindaco Paolo Lucchi e il Presidente della Provincia Massimo Bulbi, intervenuti in apertura della manifestazione - con tutti i ragazzi che di volta in volta si assiepavano intorno a Lucchetta per imparare a lanciare la palla, a Panatta per impugnare la racchetta, a Graziani per eseguire un tiro in porta perfetto, a Chechi per fare una capriola. E straordinaria è stata la disponibilità di questi grandi atleti, che hanno dimostrato di essere campioni anche nella vita, mettendo le loro capacità a servizio dei ragazzi per divulgare con l'esempio concreto l'importanza dello sport e dei suoi valori. Lo staff organizzativo ci ha ringraziato per la collaborazione che Cesena ha fornito allo svolgimento della manifestazione (a loro giudizio siamo stati la città più ospitale), ma in realtà siamo noi a dover ringraziare Panatta e i suoi collaboratori per averci offerto questa opportunità, preziosa per i ragazzi cesenati e per gli insegnanti e i genitori che li hanno accompagnati. Ci auguriamo che occasioni come questa si possano ripetere ancora in futuro".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -