Cesena: una Carta dei Servizi per l’istituto Corelli

Cesena: una Carta dei Servizi per l’istituto Corelli

CESENA - Un nuovo passo avanti nel processo di rilancio del Corelli. Nei giorni scorsi la giunta comunale ha dato il via libera alla Carta dei servizi dello storico istituto musicale. "Si tratta - spiega il sindaco Giordano Conti - di vero e proprio documento di identità del servizio, a cui gli utenti possono fare riferimento per conoscere l'offerta didattica, la metodologia di lavoro, l'organizzazione interna e tutte le altre caratteristiche dell'attività, così come sono state delineate sulla base del regolamento adottato nel 2008".

 

E fin dal 2008 era stato avviato il lavoro per arrivare alla stesura di questa Carta dei servizi: nel settembre scorso una bozza del documento era stata distribuita agli utenti, alle famiglie e al personale, con la possibilità di proporre riflessioni e suggerimenti. A dicembre sono state raccolte le osservazioni pervenute e si è giunti così alla stesura definitiva, che entro il mese di aprile sarà consegnata a tutti coloro che frequentano il Corelli.

 

"Questo nuovo atto - sottolinea l'assessore alla Pubblica Istruzione Daniele Gualdi - si inserisce nel programma di rilancio avviato lo scorso anno dall'Amministrazione Comunale, e che ha già prodotto importanti risultati, a cominciare dal numero degli allievi che frequentano, passati dai 178 dell'anno scolastico 2007/2008 agli attuali 218, con un incremento del 22

Grazie all'impegno dei docenti, sostenuto dall'avvio dell'esperienza di coordinamento didattico,  l'attività dell'istituto si è sviluppata oltre che nello specifico ambito delle lezioni, anche in un ampio ventaglio di iniziative. Fra le più significative ricordiamo la partecipazione all'inaugurazione di Casa Serra, un incontro con gli anziani realizzato con il contributo dell'Amadori, e ancora la festa di Carnevale e una serie di concerti, fra i quali quelli natalizi che hanno visto l'esordio del coro di voci bianche dell'istituto.

 

E già ora fervono i preparativi per altri importanti appuntamenti: il 30 aprile il Corelli metterà in scena al Bonci lo spettacolo "Abbasso il teatro" (appuntamento ormai tradizionale nella stagione del Teatro Ragazzi), il 5 giugno si terrà il saggio finale, mentre per il 13 giugno è fissato l'Open day dell'istituto. Nel frattempo, sono stati programmati anche incontri con le scuole, e sono già stati presi contatti con il conservatorio Maderna per individuare possibili rapporti di collaborazione.

 

In questo quadro ampiamente positivo, resta come unico elemento critico il mancato accordo, dopo vari tentativi di conciliazione, con due dipendenti dell'istituto in merito all'applicazione anche nei loro confronti dell'orario di lavoro dei dipendenti pubblici.

E' stata, invece, archiviata la denuncia per diffamazione presentata da uno dei due dipendenti nei confronti di alcuni amministratori e dirigenti del Comune.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -