Cesena: una lezione magistrale, un libro e l'incontro con l'attore Fabrizio Gifuni

Cesena: una lezione magistrale, un libro e l'incontro con l'attore Fabrizio Gifuni

CESENA - Prosegue con tre appuntamenti stimolanti "Io come noi", la Settimana della Salute Mentale e dell'Inclusione Sociale in programma a Cesena dal 14 al 18 aprile.

 

Nell'Aula Magna della Facoltà di Psicologia (piazzale Sanguinetti 180), a partire dalle 11 si terrà la lectio magistralis "Prendersi cura della propria salute mentale", che vedrà come relatori Giovanni De Plato, professore associato di Psichiatria della Facoltà di Psicologia dell'Alma Mater Studiorum e l'attore Fabrizio Gifuni, che di recente ha interpretato Franco Basaglia nel film per la tv "C'era una volta la città dei matti". Interverranno all'incontro anche Fiorella Giusberti, preside della Facoltà di Psicologia di Bologna, Simona Benedetti, assessore alle Politiche per la Salute del Comune di Cesena e Michele Sanza, direttore del Dipartimento Salute Mentale - Dipendenze Patologiche dell'Azienda Usl di Cesena. L'incontro è rivolto, in particolare ai ragazzi delle scuole e vede coinvolti gli studenti di cinque istituti superiori cesenati: Istituto Tecnico Industriale Pascal, Istituto Tecnico Commerciale Serra, Liceo della Comunicazione, Istituto Professionale Versari e Liceo Scientifico Righi.

 

Il secondo giorno di "Io come noi" proseguirà nel pomeriggio alla Libreria Giunti di Cesena (Piazza Giovanni Paolo II), dove sarà presentato il libro "L'empowerment e i Servizi di Salute Mentale" di Ettore Straticò, direttore dell'Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Castiglione delle Stiviere (Azienda Ospedaliera Carlo Poma di Mantova).

 

In serata, a partire dalle 18.30, sarà proiettato integralmente al Cinema San Biagio (via Aldini 22) il film per la tv "C'era una volta la città dei matti", diretto da Marco Turco e dedicato alla vita e alla figura di Franco Basaglia, padre della riforma degli ospedali psichiatrici in Italia. Al termine della proiezione si terrà una tavola rotonda alla quale parteciperanno il protagonista Fabrizio Gifuni, il professor De Plato, l'Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Cesena Elena Baredi, il direttore del Dipartimento Salute Mentale - Dipendenze Patologiche dell'Ausl di Cesena Michele Sanza e Roberto Bosio, direttore dell'Unità Operativa Centro Salute Mentale dell'Azienda USL di Cesena.

L'ingresso è gratuito.

 

Promossa dal Comune di Cesena, dall'Azienda USL di Cesena, da ASS.I.PRO.V., dal Coordinamento Comunale Volontariato e dal Comitato Paritetico Provinciale, la Settimana della Salute Mentale e dell'Inclusione Sociale proporrà fino a domenica 18 aprile una serie di appuntamenti, eventi e dibattiti rivolti alla cittadinanza, con l'obiettivo di promuovere un'ampia responsabilità sociale su un tema di così grande importanza.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -