Cesena, una lezione sull'inno di Mameli

Cesena, una lezione sull'inno di Mameli

CESENA - Educare alla musica, educare con la musica: questo il doppio obiettivo del Corso di Propedeutica musicale dell'Istituto Corelli nell'ultimo triennio, obiettivo che porterà nella giornata di giovedì 10 marzo i più giovani allievi dell'Istituto ad ascoltare una "lezione" straordinaria sul testo del nostro inno nazionale (testo letterario di G. Mameli, testo musicale di A. Novaro) alle ore 18.00 presso lo stesso istituto in via Aldini...

La "lezione" sarà tenuta da Paolo Turroni, docente del Liceo classico "Monti" di Cesena e curatore dal 2004 della rassegna di musica e poesia "I suoni dello spirito".

 

L'incontro con Turroni sarà preceduta da una breve visita alla casa natale di Renato Serra dove i ritratti di Mazzini e Garibaldi, ben noti a Serra (cresciuto in una famiglia di tradizione risorgimentale) sin da bambino, introdurranno gli studenti ad un breve racconto storico. Gli ambienti, di pittoresca suggestione ottocentesca, aiuteranno poi i più piccoli a contestualizzare nel tempo luoghi e personaggi.

Concluderà l'appuntamento una vivace interpretazione del'inno di Mameli da parte del coro dell'Istituto Corelli, preparato e diretto dalla M. Sylvia Angelini. Il coro aveva eseguito pubblicamente l'Inno anche lo scorso 20 gennaio a Palazzo Albornoz, in occasione dell'inaugurazione dell'anno consiliare.

Un'opportunità per i giovani allievi del Corelli, di conoscere luoghi significativi e illustri personaggi della città, partecipando contemporaneamente alla vita culturale e civile del paese, nella straordinaria occasione delle celebrazioni per i 150 anni dell'Unità d'Italia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -