Cesena: una nuova palestra per la scuola elementare di Villa Chiaviche

Cesena: una nuova palestra per la scuola elementare di Villa Chiaviche

CESENA - E' tutto pronto per l'inaugurazione della nuova palestra scolastica di Villa Chiaviche. Il taglio del nastro è stato fissato per sabato 8 novembre, alle ore 11, quando gli alunni, accompagnati da insegnanti e genitori, potranno indossare tuta e scarpette per visitare i nuovi spazi destinati a ospitare le lezioni di educazione fisica e varie attività sportive.

 

La nuova palestra, con relativi servizi e spogliatoi, ha permesso di completare il complesso scolastico di Villa Chiaviche, formato dalla scuola materna e dalla scuola elementare. In particolare, il nuovo fabbricato è stato collegato alla scuola elementare, così da creare un unico complesso polifunzionale.

 

"E' con grande soddisfazione - dichiara il sindaco Giordano Conti - che andiamo a inaugurare questa nuova palestra, che permette di migliorare ulteriormente la qualità dell'offerta formativa della scuola di Villa Chiaviche. L'educazione fisica e lo sport, basati sui valori di partecipazione e impegno, hanno un valore insostituibile nella formazione della persona e un ruolo fondamentale per il benessere dei bambini e dei ragazzi. Ecco perché è importante investire per dotare le scuole di spazi adeguati a ospitare queste attività, così come facciamo da tempo e abbiamo fatto in questo caso, portando a termine un intervento da 1.150.000 euro. La nuova palestra di Villa Chiaviche, inoltre, rappresenta un'importante risorsa anche per le società sportive dilettantistiche della città, che potranno utilizzarla su richiesta per svolgere le loro attività nelle ore pomeridiane e serali".

 

"La palestra, che è lunga 23 metri e larga 14 ed è dotata anche di una piccola tribuna da 60 posti - spiega l'assessore ai Lavori Pubblici Marino Montesi - consente la pratica di basket, pallavolo e altre attività ginniche di base. Accanto a essa sono stati realizzati una sala di muscolazione di 56 metri quadrati, tre spogliatoi completi di servizi igienici anche per i diversamente abili e, poi, depositi e ripostigli per le attrezzature e il materiale sportivo. La costruzione della palestra è stata anche l'occasione per rifare gli impianti della centrale termica con una nuova caldaia a consumo energetico ridotto, sistemare il cortile esterno ed effettuare la manutenzione delle strutture in cemento armato della scuola materna ed elementare".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intero progetto architettonico e impiantistico è stato redatto dai tecnici comunali: Arch. Gualtiero Bernabini, Geom. Gabriele Santi, Ing. Sabrina Giammarchi, Ing. Giovanni Battistini, p.i. Evis Mingozzi, insieme ai loro collaboratori. La progettazione e la D.L. delle opere strutturali, nonché l'incarico di responsabile per la sicurezza sono stati affidati all'Ing. Sabrina Giammarchi dell'U.T. Comunale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -