Cesena, va di moda lo scambismo: ma è quello dei parcheggi

Cesena, va di moda lo scambismo: ma è quello dei parcheggi

Cesena, va di moda lo scambismo: ma è quello dei parcheggi

CESENA - Una media di circa 180 utenti al giorno e picchi di oltre 200 presenze: con l'avvio dell'autunno i parcheggi scambiatori risultano sempre più utilizzati, proseguendo la tendenza già emersa nei mesi estivi. Nel mese di settembre il parcheggio Ippodromo ha accolto 3512 automobilisti che hanno usufruito della formula ‘sosta+bus gratuito' per raggiungere il centro, con un aumento degli utenti del 53% rispetto ad agosto 2010 e addirittura dell'89% rispetto al settembre del 2009.

 

Numeri un poco più bassi ma andamento sempre in decisa crescita anche per il parcheggio Montefiore, utilizzato in settembre da 1108 utenti, con un aumento del 49,6 per cento rispetto ad agosto 2010 e del 96,5% rispetto a settembre 2009. E i primi 10 giorni di ottobre fanno presagire un'ulteriore crescita: in questo periodo l'Ippodromo è stato utilizzato da 2007 utenti, con una media giornaliera di 250, mentre il Montefiore ha accolto 563 utenti, con una media giornaliera di 70.

 

"Questi dati - commentano il Sindaco Paolo Lucchi e l'Assessore alla Mobilità Maura Miserocchi - oltre a indicare che per la prima volta, dopo una quindicina d'anni, i parcheggi scambiatori hanno cominciato a funzionare, confermano la validità della formula che abbiamo messo a punto per soddisfare le esigenze di sosta lunga e che, quindi, abbiamo centrato l'obiettivo di aumentare la disponibilità di posti auto in centro per la sosta breve dei clienti dei negozi e di chi deve fare commissioni. Il fatto che quotidianamente 180 automobilisti lascino l'auto negli scambiatori, infatti, significa che altrettanti spazi di sosta, precedentemente occupati da loro per buona parte della giornata, oggi sono liberi. Se a questi aggiungiamo i 260 nuovi posti messi a disposizione dal parcheggio multipiano del Caps, possiamo tranquillamente affermare che dall'inizio dell'estate l'offerta di sosta nel centro di Cesena è aumentata di quasi 450 unità, consentendo così di trovare sempre facilmente posti liberi nell'area più a ridosso delle mura. Un quadro confermato anche dal monitoraggio effettuato sull'utilizzo dei parcheggi su strada e in struttura collocati in quest'area".

 

I rilievi effettuati nella prima settimana di ottobre rivelano, infatti, che dei 954 posti su strada presenti nell'area più centrale almeno il 20% (circa 200 posti) è sempre disponibile. Unica eccezione, le ore di punta del sabato mattina, quando la disponibilità si assottiglia al 7-8% (meno di una settantina di posti). Nessun problema di reperire posti, invece, nei parcheggi in struttura, con i loro 926 stalli,  la disponibilità di posti liberi supera sempre i 300 posti e spesso arriva oltre i 400.

 

"Tenendo conto dell'offerta complessiva rappresentata da parcheggi su strada e parcheggi in struttura, che ammonta a 1880 posti - sottolineano il Sindaco e l'Assessore - risulta che anche in un momento di particolare affollamento del centro, come il sabato mattina, ci sono liberi circa 450 posti, più o meno la stessa quantità che si ottiene sommando i posti del nuovo parcheggio del Caps e quelli lasciati liberi dagli automobilisti dirottati verso i parcheggi scambiatori. Vale la pena di ricordare che l'attuale assetto è una delle principali scelte scaturite del percorso di progettazione partecipata dell'ultimo chilometro, che a breve produrrà altri effetti sul complesso della mobilità cittadina: ci stiamo preparando, infatti, ad attuare nei prossimi mesi ulteriori interventi sulla base delle indicazioni emerse in quel contesto. Nel frattempo registriamo con soddisfazione che il nuovo sistema della sosta ha dimostrato la sua efficacia reggendo bene anche in situazioni eccezionali, come quelle verificatesi in occasione degli ultimi tre week end, che hanno visto un flusso particolarmente intenso di visitatori nel nostro centro storico senza particolari problemi. Forse non siamo lontani dal momento in cui, insieme alle imprese, potremo cominciare a promuovere il nostro centro storico come il centro commerciale naturale più vivace e qualificato della Romagna e dotato della rete di parcheggi più ampia e disponibile ".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -