Cesena, varie irregolarità: sequestrato un piccolo arsenale personale

Cesena, varie irregolarità: sequestrato un piccolo arsenale personale

Cesena, varie irregolarità: sequestrato un piccolo arsenale personale

CESENA - Sequestrato un piccolo arsenale: non potevano fare altro gli agenti della Squadra Volanti del Commissariato di Cesena, quando si sono imbattuti in quest'armeria "legale" in quanto le armi erano regolarmente denunciate, ma maltenuta. Tutto è nato da un diverbio per motivi economici e una persona che, a quanto pare pesantemente minacciata, prende la porta del Commissariato. Scattano subito le indagini sul sospetto minacciatore.

 

E alla perquisizione domestica, la polizia scopre un bel numero di armi da fuoco: due fucili, due pistole semi-automatiche e due revolver. Insomma, un vero amante del genere, più che un'arma per difendere la propria casa. E' così finito nei guai il detentore delle armi, un ravennate di 35 anni residente nel territorio di Forlì. Queste le irregolarità individuate dalla polizia nella tenuta delle armi, comunque regolarmente denunciate: la mancata comunicazione del cambio di domicilio dove erano custodite la armi, la mancata custodia in armadietti con serratura ed infine un numero eccessivo di munizioni. Oltre alla denuncia, è scattato il sequestro delle armi.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -